Tel. 0833 533206 Lun-Sab 09.00-12.30 16.00-20.00

Il tappeto al centro della casa

Uno degli oggetti centrali nell’arredamento di una casa è senza dubbio il tappeto. Si tratta di un elemento di arredo che può caratterizzare una stanza oppure delimitarne una parte, nel caso di un ambiente di grandi dimensioni. Ecco alcuni consigli per effettuare la giusta scelta, tra una serie di proposte che sembra quasi infinita.

Tappeto antico o moderno?

Il mondo dei tappeti è vastissimo e può essere considerato un mondo a parte. Metodi di produzione e tipologie sono numerosi ed anche i materiali con i quali vengono realizzati. Da questo deriva un vasto panorama sia di prezzi che di valore nel quale a volte è difficile orientarsi, ma che dà anche modo a di trovare il tappeto giusto per le proprie particolari esigenze. Per quanto riguarda i prodotti artigianali, esiste poi la possibilità di richiedere una realizzazione su misura che garantisce l’unicità. Nella maggior parte dei casi, l’orientamento delle persone è quello di scegliere un tappeto moderno, ma esiste anche la possibilità di eseguire una rielaborazione di tappeti antichi mediante delle modifiche, eseguite sempre con processi artigianali. Il tappeto è un importante elemento di arredamento e i trend che vanno per la maggiore attualmente sono quelli di un tappeto di facile manutenzione e quindi di spessore minimo. Per quanto riguarda l’aspetto estetico, i più richiesti sono quelli con disegni minimal e pattern geometrici, che sono accostati a colori decisi, in modo da caratterizzare l’ambiente con la propria personalità.

I materiali dei tappeti

I principali materiali disponibili sul mercato per la realizzazione di un tappeto sono il lino, la seta, vari tipi di lana, cotone, viscosa, fibre sintetiche e bambù. La resa estetica del prodotto finito è molto influenzata dall’altezza del pelo e da quella del filato. Anche la praticità di manutenzione dipende dagli stessi fattori. Per quanto riguarda la forma ed i colori del tappeto, dato che può essere un elemento “creativo”, si deve tenere conto non soltanto dei propri gusti ma anche dell’ambiente nel quale sarà sistemato. In molti casi, grazie alle sue palette cromatiche può veramente rappresentare il protagonista di ogni stanza. Se gli ambienti della casa sono basati principalmente sulla tinta unita, la scelta migliore è quella di colori chiari e luminosi, o in alternativa la fantasia. Se invece negli ambienti sono presenti dei mix di varie tonalità, la scelta migliore è quella di un modello in tinta unita, esteticamente semplice e senza colori sgargianti.

Il tappeto al centro della casa ultima modifica: 2020-12-21T10:21:50+01:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.