Tel. 0833 533206 Lun-Sab 09.00-13.00 16.30-20.00

Come creare un’illuminazione da invidia nel tuo giardino di casa

Chi possiede una casa con giardino si trova sempre alle prese con il problema dell’illuminazione, soprattutto in estate, quando si cena volentieri all’aria aperta e si può godere del fresco notturno. Ecco alcuni suggerimenti per illuminare il giardino della propria casa creando una invidiabile atmosfera notturna grazie alle tecniche di illuminazione innovative.

L’organizzazione dell’illuminazione

Quando si vuole passare del tempo all’aria aperta in un giardino perfettamente illuminato si deve innanzitutto valutare quali zone del giardino richiedono più luce. In questo frangente, un aspetto molto importante è anche quello dell’estetica, così come la funzionalità. Le zone che richiedono una maggiore illuminazione sono quelle che si trovano all’ingresso della casa e che possono essere utilizzate dai bambini per i loro giochi o dagli adulti alla ricerca di un momento di relax. Con questa scelta, si evitano anche gli sprechi di energia. Un altro elemento da considerare con molta attenzione è il posizionamento delle lampade, e la migliore scelta risulta essere quella dell’illuminazione dall’alto verso il basso, che garantisce una minore dispersione della luce e potrebbe far risparmiare sulla bolletta.

La scelta della luce e le lampade da utilizzare

Quando si è scelto il giusto posizionamento, è il momento di passare alla scelta del tipo di luce e di lampade. Per quanto riguarda la tipologia di luce, la scelta è tra quelle calde e quelle fredde: il primo tipo crea nel giardino una atmosfera accogliente e rilassante, mentre il secondo è più indicato per l’aspetto della sicurezza e per mettere maggiormente in risalto alcuni punti aumentandone la visibilità. La scelta delle lampade va fatta tenendo presente sia la funzionalità che il design. Tra quelle disponibili in commercio, le lampade da esterno a parete sono di piccole dimensioni e quindi poco invasive, per cui sono la scelta ideale quando il giardino è di ridotte dimensioni e si adattano molto bene anche ad un terrazzo, mentre per un giardino in stile moderno si possono scegliere lampade squadrate che, oltre a dare una perfetta illuminazione, si sposano bene con l’ambiente e i complementi di arredo. Una novità è rappresentata dalle lampade con sensori di movimento, che si accendono e si spengono quando c’è il passaggio delle persone e che consentono quindi un risparmio notevole nella bolletta. Le lampade a led sono ecologiche e molto pratiche e rappresentano la scelta giusta quando una zona del giardino deve essere illuminata per molte ore consecutive. Chi non possiede un impianto elettrico in giardino può scegliere delle lampade ad energia solare, che durante il giorno raccoglie energia e la rende nelle ore notturne.

Come creare un’illuminazione da invidia nel tuo giardino di casa ultima modifica: 2021-07-12T11:49:46+02:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.