Tel. 0833 533206 Lun-Sab 09.00-12.30 16.00-20.00

Arredare in estate: cinque idee per la casa

Arredare la propria casa nella stagione estiva vuol dire portare tra le pareti della propria abitazione l’atmosfera di sole e colori vivaci che caratterizza l’esterno in questa stagione. Ecco cinque spunti di idee d’arredo che possono essere utilizzate per un arredamento di tendenza, tenendo sempre presente di inserire un tocco personale.

I tessuti per l’arredamento estivo

Il primo e più semplice consiglio per modificare gli ambienti interni della propria casa in estate è quello di inserire nuovi tessuti. Partendo dalle tende e passando per tovaglie e cuscini per arrivare ai tappeti, si può creare un ambiente accogliente e colorato. In generale, per i mesi estivi sono da preferire i tessuti naturali, caratterizzati da colori brillanti e da una grande luminosità. Ecco che per le tovaglie la scelta può virare sul tessuto in lino, mentre per i cuscini da posizionare sui divani si possono scegliere delle stampe dai colori vivaci ed accattivanti che, uniti al colore delle tende e dei tappeti, regalano il massimo del buonumore.

Alcune idee per la tavola

L’estate è la stagione ideale per le cene all’aperto con gli amici, magari per una bella grigliata o per dei pic-nic. Per questo è importante scegliere un menù appetitoso ma leggero, e nello stesso tempo porre una grande attenzione alla “mise en place” creandone una che connoti il vostro carattere. Un suggerimento valido in generale è quello di abbinare piatti e stoviglie di colore diverso e allegro, e inserire sul tavolo degli elementi naturali, come ad esempio foglie e fiori. Una idea che può essere sfruttata anche per un pranzo nel vostro giardino o una colazione sul vostro terrazzo.

Fiori freschi e piante per tutti gli ambienti

Chi desidera avere una casa profumata in estate non può tralasciare la presenza di piante e fiori, come ad esempio delle vaschette con erbette aromatiche da posizionare in cucina, mentre per la sala da pranzo la scelta ideale è rappresentata da piccoli bouquet composti da fiori di campo. Per quanto riguarda il vaso nel quale posizionarli, si consigliano quelli in ceramica oppure in vetro, semplici e lineari, che esaltano la bellezza dei fiori.

Un giardino illuminato è un “must”

La sera è uno dei momenti migliori dei mesi estivi e per illuminare e rendere accoglienti i balconi e il giardino è importante scegliere accuratamente le luci da esterno. Una scelta possibile è quella di posizionare delle lampade o delle lanterne cinesi che, oltre a fornire una giusta illuminazione, contribuiscono alla creazione di una atmosfera speciale, fatta di intimità e romanticismo, quello che serve per le lunghe notti estive da trascorrere all’aperto. Un paio di luci appese alle pareti del vostro balcone sono sufficienti per delle belle serate in compagnia.

L’amaca, un classico dell’arredamento estivo

Scegliere un’amaca per l’arredamento estivo e completarla con una serie di cuscini colorati è un’idea classica e alternativa al tempo stesso. Per chi non ha la possibilità di farlo, si consiglia di scegliere una poltrona sospesa o un divano, entrambi da posizionare all’esterno della casa, con la possibilità di traslarli all’interno in caso di necessità. Ed anche in questo caso non si devono assolutamente dimenticare i cuscini.

Arredare in estate: cinque idee per la casa ultima modifica: 2019-07-15T11:32:13+01:00 da Arredamenti Bleve

Arredamenti Bleve