Tendenze Poltrone 2017

Tendenze Poltrone 2017

La poltrona per l’area living è ormai da considerarsi come un complemento autonomo, e da ciò che si evince dalle ultime fiere del settore, la tendenza 2017 vuole una poltrona avvolgente.

Poltrone preziose come un abito di alta moda

Come per gli anni scorsi, i tessuti a righe non sono passati di moda, ma rimangono un classico, le textures sono disponibili in vari colori e con strisce più o meno grandi e con tonalità sapientemente miscelate per tutte le esigenze. Sono da considerare anche le strisce a zig-zag o in obliquo che conferiscono alle poltrone un effetto moderno dedicato a quegli spazi minimali o contemporanei

Lo stesso dicasi per il monocolore, sempre in auge, e la tendenza vuole che la poltrona sia di un latro colore o, addirittura, in contrasto con la texture dei divani, per sottolineare l’indipendenza dell’oggetto.

Poltrone senza tempo

Un occhio di riguardo va per le poltrone in velluto, considerate senza tempo.

Il velluto, tessuto raffinato ed elegante, viene utilizzato, secondo le tendenze del 2017, sia per il rivestimento delle poltrone sia per i sofà. Le tonalità più richieste sono il blu pavone, il giallo senape ed il rosso cardinale.

 Il velluto è uno dei tessuti più antichi e conferisce all’ambiente un tocco classico ed elegante, ma allo stesso tempo, è un tessuto che si adatta anche allo stile moderno, ovviamente ciò dipende dal design della poltrona.

Un rimedio per “svecchiare” il velluto, può essere l’utilizzo di cuscini pop o dalle fantasie geometriche vibranti.

Poltrone in ogni ambiente

Sicuramente il salotto è la camera adatta a questi elementi, ma anche in camera da letto e nelle stanze da bagno lussuose , le poltrone creano un’atmosfera elegante e raffinata.

Katia

Amante dello stile moderno, anche se non disdegna quello classico, è autrice di molti articoli sul blog. Si occupa principalmente delle nuove tendenze in fatto di arredamento.