Si riceve su appuntamento Tel. 0833 533206 Lun-Ven 09.00-13.00 16.30-20.30 Sab 09.00-13.00

Living: arredare insieme la sala da pranzo e il salotto

Secondo i trend interior design più attuali e contemporanei, la sala da pranzo e il salotto si incontrano in un solo unico ambiente, definito living.
Il concetto di un luogo solo, completo, in cui rilassarsi ma anche lavorare in smart working, oppure organizzare pranzi e cene, si inserisce perfettamente nell’idea di open space a pianta aperta.
Scopriamo come arredare la sala da pranzo e il salotto insieme con qualche utile suggerimento di stile, così da ottenere un ambiente multitasking ordinato e organizzato.

Il divano sfruttato come spazio divisorio

Per separare la zona relax da quella prettamente conviviale, potete sfruttare il divano in senso longitudinale, collocandolo in modo perpendicolare al tavolo e alle sedie.
Se volete ottenere un’isola ristoro, scegliete divani componibili con sedute modulari, con cui cambiare la disposizione in modo flessibile.
All’interno di questa sorta di oasi di sedute basse e imbottite, potrete porre tavolini, puff, complementi d’arredo vari e porta-riviste.

Sfruttare pareti divisorie scorrevoli in vetro e plexiglas

Un’altra idea per ottenere una zona privacy tra salotto e sala da pranzo, è installare un sistema di pareti divisorie scorrevoli trasparenti o dei pannelli a scomparsa, flessibili e trasformabili. In genere queste strutture sono isolanti e garantiscono un senso di intimità.
Così, mangiare con gli amici o guardare la TV in santa pace, allo stesso tempo, non sarà più un problema.

Sfruttare la parete attrezzata e la libreria

Oppure, potete usare la parete attrezzata e l’installazione TV per separare i due ambienti, con una struttura leggera e slanciata in metallo o in fibra di carbonio, come vogliono i trend arredo moderni.
Oltre ai libri e alla consolle per la TV, tra le mensole e le consolle potrete inserire piante rampicanti e piante grasse per dare all’ambiente quel tocco green che non guasta mai.
Sempre all’interno della struttura organizer per libri e televisore, sarà opportuno inglobare anche una seduta a scomparsa, con vetrina a giorno e top-scrittoio scorrevole o a ribalta: diventerà un pratico desk su cui collocare il laptop e lavorare comodamente in smart working.

Living: arredare insieme la sala da pranzo e il salotto ultima modifica: 2022-06-13T10:02:34+02:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appassionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.