Tel. 0833 533206 Lun-Sab 09.00-12.30 16.00-20.00

Ingresso Shabby Chic: come arredarlo

Il termine shabby chic significa letteralmente “usurato elegante”. Il fascino di questo stile sempre più in voga è l’imperfezione, anche se in realtà un arredamento di questo tipo è curato nei minimi dettagli, per creare quell’irresistibile effetto che creano patine, vernici scrostate, colori sbiaditi e graffi superficiali. Se avete un ingresso e volete arredarlo con un impeccabile stile shabby chic, ecco a voi alcuni consigli da mettere in pratica.

Mobili luminosi di piccole dimensioni

Lo stile shabby chic è particolarmente apprezzato per la sua luminosità. Riesce a creare ambienti accoglienti, romantici e che evocano atmosfere di altri tempi. I colori tenui tipici di questo stile contribuiscono a rendere luminoso l’ingresso e a dargli un tocco di classe in più che non guasta mai.
Per arredare l’ingresso scegliete mobili non troppo voluminosi e preferibilmente non più alti di un metro e mezzo. Preferite quelli caratterizzati da dimensioni contenute per evitare di creare ingombri eccessivi proprio all’entrata della casa: le consolle costituiscono la scelta migliore. Optate per una colorazione bianca abbinata a tocchi di viola lavanda e rosa. Queste tonalità riescono a dare nell’immediato un senso di rilassatezza accogliente e piacevole in ogni stagione dell’anno.
Se il vostro ingresso è abbastanza spazioso potete aggiungere un attaccapanni da fissare alla parete e dotato di con ganci dorati per appendere i cappotti. Ricordatevi però che l’oro nello stile shabby chic non deve mai essere lucente ma trattato con appositi prodotti che lo rendono opaco, come se fosse ricoperto da un sottile strato di polvere.

I complementi d’arredo dell’ingresso shabby chic

L’ingresso è un po’ il biglietto da visita della casa e parla di noi agli ospiti che per la prima volta ne varcano la soglia.
Arricchitelo con uno specchio grande con una cornice in legno dipinta di bianco e poi scrostata a regola d’arte. Gli specchi hanno il potere di ampliare visivamente gli spazi e renderli più luminosi. Sistemate sopra la consolle un porta foto e aggiungete un decorativo lume a olio d’altri tempi per creare un effetto caldo e accogliente.
Basta davvero poco a creare un ingresso shabby chic pieno di luce, accogliente e bello da vedere.

Ingresso Shabby Chic: come arredarlo ultima modifica: 2020-11-03T11:30:38+01:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.