Tel. 0833 533206 Lun-Sab 09.00-12.30 16.30-20.30

Errori da evitare quando si arreda una casa piccola

Quando si arreda il proprio appartamento si deve sempre cercare di mediare tra il gusto personale e le esigenze pratiche. Questo è particolarmente vero quando ci si trova a dover arredare una casa di piccole dimensioni, in cui praticità ed estetica devono necessariamente trovare un punto di incontro. Pertanto, è fondamentale evitare una serie di errori in modo tale da renderla più abitabile.

La scelta dei colori

Il primo elemento da considerare per l’arredo della propria casa è quello relativo ai colori, sia delle pareti che dei complementi d’arredo. Anche se è vero che i colori chiari sono da preferire a quelli scuri, spesso si fa l’errore di puntare esclusivamente su cromie neutre o monocromatiche, appiattendo in tal modo l’estetica dell’appartamento. La scelta migliore per l’arredo di stanze piccole è quella di definire un colore chiaro di base da vivacizzare con accessori dalle tonalità più vivaci. Cuscini, tessuti e quadri colorati vanno scelti in modo da creare accostamenti cromatici leggeri e dinamici ed effetti ottici che facciano apparire gli ambienti più ampi e luminosi.

L’arredo

Gli elementi d’arredo sono un altro fondamentale elemento da valutare. Se le stanze in cui si vive sono di dimensioni ridotte, si dovrà puntare su mobili che, oltre ad essere in tonalità luminose, presentano una struttura non troppo pesante. Meglio preferire, quindi, pareti attrezzate e scaffali piuttosto che mobili pieni e librerie. Un altro importante aspetto da ricordare è che le pareti non devono essere mai completamente coperte dai mobili: il rischio che si corre è infatti quello di far apparire la stanza ancora più piccola. Si può quindi dedicare una sola parete alla disposizione di elementi come armadio, letto o scrivania lasciando le altre libere o arredate con quadri e mensole. Infine, avere la possibilità di scegliere arredo trasformabile e salvaspazio permette di avere la massima praticità nelle diverse stanze.

L’illuminazione

Trascurare l’illuminazione è un altro errore piuttosto comune: le case di piccole dimensioni dovrebbero invece disporre di una maggiore quantità di luce per non sembrare ancora più piccole. Quando la luce naturale non è sufficiente a garantire una buona illuminazione, sarà necessario puntare su un posizionamento strategico dei punti luce, siano essi lampadari centrali, faretti, applique o lampade da terra. Un’illuminazione corretta, supportata anche da un progetto specifico realizzato da professionisti del settore, può assicurare un miglioramento della percezione degli ambienti. In questo modo anche le stanze più piccole possono apparire più ampie e funzionali.

Errori da evitare quando si arreda una casa piccola ultima modifica: 2019-06-10T10:27:33+02:00 da Arredamenti Bleve

Arredamenti Bleve