Arredamento romantico ispirato alle rose

Nonostante l’emergenza sanitaria attuale dominata dal Coronavirus, la primavera non si è arrestata e la natura risplende fuori delle nostre quattro mura come non mai. Se il desiderio è quello di portare dentro casa un po’ di quello spirito frizzante della bella stagione, l’ideale è farsi ispirare dai fiori, in tutta la loro bellezza. Chi ama una nota romantica, può scegliere come protagonista dell’arredamento la rosa, il fiore della passione per eccellenza. Ecco qualche suggerimento utile per ricreare un arredamento romantico ispirato alle rose, anche con un budget ridotto.

Le rose nella tappezzeria e nei tessuti

Rose rosse per te… cantava un noto musicista. Perché non immergersi in un vivaio immaginario, rivestendo divani, cuscini e lenzuola con stampe floreali che ritraggono tante rose variopinte? In commercio esistono tantissime soluzioni alla portata di tutti, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Per non rischiare l’effetto Barbie, meglio accostare questa tappezzeria fiorita con qualche pezzo unico d’antiquariato: in questo modo si otterrà un pittoresco stile shabby chic, ideale per un cottage, un rustico e un ambiente provenzale.
Chi desidera un look più discreto può scegliere le rose come protagoniste della tovaglia della tavola da pranzo, oppure un set per la prima colazione. Gli accessori, come sempre, si rivelano una strategia vincente per cambiare il look della casa ogni volta che si vuole.

Componenti di design per una casa contemporanea

Le rose non sono solo quelle figurative che vediamo nei dipinti ad olio e nelle riviste di botanica!
Molti oggetti di design contemporanei, come lampadari e poltrone, prendono spunto dalla forma concentrica di questo fiore e diventano una sorta di rosa stilizzata, molto interessante.

Basti pensare al modello di sofà Rosaspina che ricorda nello schienale una corolla fiorita, o alcune ispirazioni di design con petali, dal gusto spiccatamente Pop Art. Con un pezzo del genere, unico ed eccentrico, abilmente giostrato nell’arredamento del salotto, si ottiene un ambiente da rivista patinata!

Rose decorative sulle pareti

Infine, non dimentichiamoci di chi ama la carta da parati che, anche se leggermente démodé, rimane una soluzione vintage per un ambiente d’antan.
Le rose alle pareti si sposano bene in un B&B in montagna o in un cottage di campagna: con gli stencil, invece, si possono dipingere delle rose stilizzate direttamente sulla parete e sul muro lavabile, ad esempio sopra alle piastrelle del bagno o nel salva-schizzi della cucina.

Arredamento romantico ispirato alle rose ultima modifica: 2020-06-03T13:49:16+02:00 da Arredamenti Bleve

Arredamenti Bleve