Si riceve su appuntamento Tel. 0833 533206 Lun-Sab 09.00-13.00 16.30-20.30

Stile eclettico parigino: tra design contemporaneo e tradizione

Parigi si è sempre distinta nel tempo per le sue idee in fatto di arredamento d’interni. Tutto, dai locali alle abitazioni private, rappresenta con linguaggi diversi il giusto mix tra accostamenti audaci di colori e armonia che portano sempre idee inaspettate e interessanti.

Le decorazioni nelle case della capitale francese

A Parigi le decorazioni delle case sono caratterizzate dallo stile conosciuto come “eclettico parigino” che si riconosce facilmente al primo sguardo. Questa influenza della decorazione d’interni non si limita alle case della capitale né alla stessa Francia, ma ha superato anche i confini nazionali ed è riuscita ad arrivare dappertutto. Uno dei punti di forza è rappresentato proprio da questa mescolanza dove il design contemporaneo si unisce alla naturalezza della tradizione. Parigi, oltre che essere la capitale della Francia, lo è anche della “decorazione eclettica” con i suoi numerosi creatori di arredi che si affiancano alle gallerie di design e agli “editor” di tessuti e wallpaper. Proprio da questa attività molto intensa di sperimentazione e dalla contaminazione tra i diversi approcci all’interior decoration nascono quindi molte interessanti soluzioni e nuovi talenti del settore. Uno dei punti di partenza sono i grandi appartamenti “haussmaniani”, che rappresentano la tavolozza ideale per esplorare nuove soluzioni che esaltano, senza spegnerla, la linea della tradizione. Insieme a questo c’è da mettere in evidenza anche la spinta che è data dalla famosissima “grandeur francese” che vuole stupire il mondo fin dai tempi delle varie dinastie reali.

Stile eclettico con i contrasti

La scelta di uno stile di arredamento omogeneo è certamente più facile, puntando ad esempio sullo stile minimal, oppure su quello vintage o industriale. Le atmosfere che si creano in questo modo sono lineari sia nella composizione dell’arredo che nei materiali dei singoli componenti e nei colori. Lo stile eclettico parigino va oltre e chiama a delle scelte diverse, con l’abbinamento tra stili d’arredo ed elementi decorativi che potrebbero sembrare incongruenti tra di loro ma che possono generare degli ottimi risultati se abbinati con gusto. Una formula semplice è senza dubbio quella del “new classic“, nella quale si abbinano elementi tradizionali con altri contemporanei. L’effetto finale che si ottiene sarà tanto più forte quanto maggiore è il contrasto. Un mix che si può ottenere al meglio anche con contrasti di colori o di finiture. Una soluzione tra le più accessibili per realizzare un contrasto è quella di verniciare le pareti con colori che vanno fuori dagli schemi tradizionali o che creano alternanze con gli arredi. Le pareti possono essere anche rivestite con carta da parati a contrasto e abbellite con cornici di vari stili e dimensioni.

Stile eclettico parigino: tra design contemporaneo e tradizione ultima modifica: 2022-01-11T12:33:41+01:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appassionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.