Specchi, complementi d’arredo sorprendenti

Avere degli specchi in casa non è semplicemente un atto di vanità. Gli specchi infatti, se collocati nei punti giusti, possono essere dei complementi d’arredo veramente sorprendenti in quanto conferiscono anche luce all’ambiente nel quale sono posizionati. Scopriamo le loro caratteristiche.

La funzionalità degli specchi

Posizionare uno specchio nella propria abitazione risponde a due esigenze, quella di arredare una parete e quella di riflettere l’immagine di chi vi si trova davanti. Quindi la funzionalità è importante per decidere su quale parete posizionarlo. Ad esempio, gli specchi che vengono posizionati nelle camere da letto, nei corridoi e nei bagni servono quasi esclusivamente per controllare la propria immagine, specialmente prima di uscire dall’abitazione. Quando lo specchio viene invece posizionato negli altri ambienti della casa, la sua funzione principale è di fare parte dell’arredamento.

Scegliere la giusta posizione

Quando si effettuata la scelta della posizione dello specchio si deve pensare prima di tutto a trovare il posto ideale per il singolo ambiente e questo potrebbe anche non essere il posizionamento su una parete. Se scegliamo ad esempio uno specchio verticale per la camera da letto, un posizionamento innovativo e originale è quello appoggiato al pavimento, perché oltre ad arredare la stanza serve anche a riflettere l’intera figura. Un altro esempio è quello del posizionamento su una parete di una stanza di piccole dimensioni di più specchi in modo da dare all’ambiente una maggiore profondità.

La cornice e la forma dello specchio

Oggi si possono trovare in commercio molte cornici per specchi, tra le quali quelle in legno, intarsiate o quelle che riproducono dei motivi di altri tempi danno allo specchio la stessa valenza di un dipinto, specialmente quando è posizionato in una stanza dall’arredamento classico. Nello stesso tempo lo specchio con cornice “antica” può essere adatto anche per essere posizionato in una stanza arredata secondo lo stile moderno in quanto crea un contrasto particolare. Anche per quanto riguarda forme e dimensioni, in commercio si trovano molte soluzioni, dalle classiche tonde a quelle quadrate e rettangolari, alle nuove forme trapezoidali e triangolari. In alcuni ambienti con pareti molto grandi è possibile anche posizionare specchi di forme diverse.

Lo specchio e la luce

Uno degli scopi del posizionamento degli specchi nei vari ambienti della casa, come detto, è quello di conferire maggiore luminosità e quindi è importante posizionarli di fronte a balconi o finestre in modo da illuminare interamente la stanza.

Specchi, complementi d’arredo sorprendenti ultima modifica: 2019-11-25T13:38:25+01:00 da Arredamenti Bleve

Arredamenti Bleve