Focus Cucina: 5 idee d’arredo semplici, pratiche ed economiche

Focus Cucina: 5 idee d’arredo semplici, pratiche ed economiche

Come arredare la cucina in modo semplice, pratico ed economico? Oggi sono davvero tantissime le opzioni interessanti per quel che riguarda l’arredamento di questa stanza. Vediamo subito dunque 5 suggerimenti che meritano di essere considerati molto validi.

Realizzare un’isola

La cosiddetta “isola” è un elemento d’arredo che si sta diffondendo sempre più nelle cucine, e che si rivela molto interessante sia nell’ottica dell’ottimizzazione degli spazi che a livello di design.
I mobili principali che compongono una cucina sono in genere collocati in corrispondenza delle pareti, tuttavia anche il centro della stanza merita di essere valorizzato: è proprio per tale ragione che si è diffusa l’isola, un elemento che non ha alcun punto di contatto con le pareti e che può presentare disparate peculiarità.
L’isola rappresenta anzitutto un utile piano su cui si può pranzare e cenare, non è raro inoltre che le sue superfici siano utilizzate come piano da lavoro.
L’isola può inoltre inglobare cassetti e scomparti interni, o perfino il forno e altri elettrodomestici, come ad esempio una cantina frigo o una lavastoviglie.

Scegliere un tavolo in legno

Da una proposta molto moderna passiamo ad una assolutamente classica, ovvero quella di collocare al centro della stanza un tavolo in legno.
Il tavolo in legno è un mobile che, in molti casi, sa rivelarsi decisamente economico; nonostante questo, il suo aspetto sa essere sempre molto affascinante e soprattutto versatile, dunque adatto sia a contesti vintage che contemporanei.

Utilizzare degli sgabelli

Degli elementi d’arredo che stanno trovando sempre più spazio nelle cucine odierne sono senza dubbio gli sgabelli.
Gli sgabelli si possono collocare in corrispondenza di un tavolo, oppure di un bancone, e presentano molti punti di forza: oltre ad essere molto economici, infatti, sono esteticamente molto accattivanti e hanno un ingombro minimo, di conseguenza possono essere considerati una scelta ottima per le cucine dalla metratura ristretta.

Optare per un lavello angolare

La necessità di ottimizzare gli spazi è sempre più frequente, dal momento che gli appartamenti moderni sono tutt’altro che ampi, per questa ragione può essere un’ottima idea quella di scegliere una cucina dotata di lavello angolare.
Con un lavello di questo tipo, gli ingombri si riducono senza che la comodità ne risenta.

Riservare ampi spazi ai mobili sospesi

I mobili sospesi sono da sempre piuttosto diffusi in questi ambienti, e l’esigenza di ridurre al minimo gli ingombri li ha resi sempre più protagonisti.
Sfruttare gli spazi non solo in ampiezza, ma anche in altezza, è dunque un principio da tenere sempre in considerazione.

Flavio

Coniuga la sua passione per la scrittura con quella per l'arredamento. Adora scrivere, fornendo consigli utili ai propri lettori.