Come arredare casa con le forme esagonali

L’esagono è una forma geometrica perfetta che l’uomo ha preso a prestito dalla più grande interior designer che esista nell’universo intero: madre natura.

L’intuizione vintage nasce dal rivoluzionario schema super organizzato

Un tuffo negli anni settanta, opportunamente rivisitati ed aggiornati, consente di modellare e vestire la nostra casa con stile, personalità e più di un pizzico di originalità. Prendendo spunto dall’incredibile, ergonomico ed efficientissimo sistema sociale del regno delle api è possibile, con abilità e gusto, ricavare moltissime idee assolutamente uniche, perfette, adatte a regalare alla nostra abitazione il carattere che tanto ci rappresenta.
Il primo indizio della nostra conversione al mondo degli esagoni può essere la maiolica del numero civico, o qualche piastrella tinta di profondo blu alternata ad altre candide sapientemente disseminate sul vialetto d’ingresso e sulla rampa di accesso all’autorimessa. Un tassello a nido d’ape realizzato in legno pregiato povrebbe trovare spazio nel portoncino d’ingresso, come a dare il benvenuto e confermare di aver seguito la strada giusta.

Un’esplosione di rigore geometrico e di fantastico colore

All’interno potremmo venir accolti da favolosi mosaici lucidi e colorati che ci entusiasmano sorprendendoci. L’ingresso piastrellato ad intermittenza tiene il tempo, ma il ritmo potrebbe essere magistralmente dato dalla specchiera brillante, dagli appendiabiti incastonati e dalle mensole spaziali, tutte necessariamente di forma esagonale, ma di dimensioni, materiali e colori differenti.
Potremmo essere catturati dal sapiente intreccio di legno e marmo, calore e resistenza che si alleano sotto i nostri occhi esprimendosi al massimo. Tappeti, tende, lampade e poltrone completano l’opera, senza dimenticare quelle deliziose scatoline argentate che fanno a gara con le cornici portaritratti disseminate per casa.
La stanza da bagno reclama la nostra attenzione: elegantemente in bianco e nero, permette l’insolita esplosione di rari fiori colorati. In cucina regna il perfetto stile optical che affascina senza mai stancare. Non resta che avventurarsi nella principesca camera da letto e per godere del fascino di lampade a muro e piantane, di una testiera realizzata in mosaico smaltato che riproduce l’oceano, il cielo e le nubi, che si tuffa nel magico lettone con coperta in tinta coordinata dagli immancabili esagoni.
Che il decoro sia dorato nido d’ape, smeraldo pelle di serpente o fantasia multicolore, il risultato ultimo sarà sempre una sinfonia di sensazioni che realizza il più profondo dei nostri desideri: fortissimo calore di casa ovunque si posi lo sguardo. Unicamente e per sempre, solo casa mia.

Come arredare casa con le forme esagonali ultima modifica: 2018-11-20T14:21:56+00:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.