Tel. 0833 533206 Lun-Sab 09.00-13.00 16.30-20.00

Arredare casa con i termoarredi di design

Le case moderne sono sinonimo di stile abbinato alla funzionalità, e per questo in molte occasioni per l’arredamento delle varie stanze vengono impiegati i termoarredi, che grazie al loro design riescono a migliorare l’aspetto di tutti gli ambienti, oltre a fornire un adeguato riscaldamento. Ecco alcuni consigli utili per questa tipologia di arredamento.

Arredare la casa con i termoarredi

Installare in casa un termoarredo di design oggi è reso facile dalla vasta gamma di prodotti a disposizione, che permettono di dare sfogo alla propria fantasia. Sul mercato sono presenti anche molte proposte ecofriendly, studiate da stilisti all’avanguardia per abbinarsi con tutti i tipi di arredamento. In passato i termosifoni avevano il solo scopo di riscaldare la casa, mentre oggi, grazie al loro mutato profilo estetico, si sono trasformati in oggetti di design, senza per questo perdere la loro funzionalità. Le forme disponibili sono moltissime, così come le dimensioni ed i colori; i modelli più tradizionali sono quelli rettangolari, che possono essere posizionati sia in orizzontale che in verticale, ma non mancano forme che sono delle vere e proprie sculture. Quando si vuole installare un termoarredo non si deve però valutarne solo l’estetica, ma si deve sempre tener presente la sua efficienza ed il suo rendimento termico. I modelli presenti sul mercato sono di tipo idraulico, elettrico o ibrido, e questa è la prima scelta da fare, considerando anche l’impianto esistente.

Un termoarredo per ogni esigenza

Le soluzioni idrauliche naturalmente sono le più facili da collegare, mentre quelle elettriche sono ideali per le stanze nelle quali non è disponibile l’allacciamento al sistema centralizzato. Le soluzioni ibride sono un mix che consente di avere l’allaccio sia alla corrente elettrica che all’impianto centralizzato. Ogni stile di arredamento richiede il termoarredo ideale. In molti casi si utilizza lo stile “retrò” che riproduce le forme dei radiatori di un tempo, rivisitandole in chiave moderna. Nel bagno moderno si consiglia di posizionare dei modelli in stile “industriale”. che sono costituiti da una serie di tubolari, nella maggior parte dei casi in posizione verticale e di forma stretta. Passando agli ambienti più ampi, come il soggiorno o la cucina, il modello ideale potrebbe essere un pannello radiante piatto, che con le sue linee semplici sarà molto discreto. Importante sarà anche giocare con i colori optando per il classico bianco, che si mimetizza molto bene, o con tinte più vivaci, tenendo sempre presente la necessità di trovare il giusto abbinamento con i toni delle pareti.

Arredare casa con i termoarredi di design ultima modifica: 2020-11-10T10:55:38+01:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.