Arredamento, l’outdoor entra in casa

Una delle nuove tendenze per l’arredamento è quella che supera la tradizionale divisione tra mobili per interni e per l’outdoor. In pratica si tratta di far “comunicare” tra di loro gli ambienti interni e quelli esterni della casa mediante alcuni mobili “ibridi”, che i designer hanno ideato per essere sistemati efficacemente in entrambi i casi. Collezioni che comprendono anche gli accessori e che sono perfette per ambienti come i porticati, le verande, le terrazze coperte e le sale chiuse da una vetrata. Questi mobili avranno un loro spazio anche in occasione di una manifestazione che si terrà presso la Fiera di Milano nel mese di settembre, HOMI Outodoor Home & Dehors.

Le collezioni dalla doppia natura

Molte nuove collezioni dalla “doppia natura” sono state create da designer di fama, come Rodolfo Dordoni, che ha realizzato “Indiana“, nella quale sono compresi componenti d’arredo realizzati con il massello di Iroko, un materiale di grande pregio. Tra i mobili della collezione questo materiale si trova nelle basi dei divani, nei tavolini, nelle chaise-longue e nelle basi dei pouf, in molti casi con una eccellente rifinitura a base di incastri realizzati a mano, che riescono a far risaltare quelle che sono le caratteristiche “naturali” dell’iroko. Nei divani, i braccioli e gli schienali sono stati realizzati in metallo e sono rivestiti di polipropilene intrecciato. La finitura superficiale in vernice ad alta resistenza agli aventi atmosferici e ai raggi “UV” ne garantisce la durata nel corso degli anni oltre che la brillantezza. Anche la collezione Gio, che è stata disegnata da Antonio Citterio, è dedicata all’outdoor ma si adatta perfettamente agli ambienti interni della casa. E’ costituita da poltrone, tavoli, lettini e divani che hanno come tratti comuni la struttura realizzata con doghe di legno massello di teak, che grazie alla finitura superficiale “Antique Grey” assumono dei riflessi color grigio argento.


Altre collezioni disponibili

Sempre tenendo conto della “doppia natura”, tra le collezioni disponibili si segnala la “Inout“, nata dalla fervida creatività della designer Paola Navone, che ha precorso tutti nella scelta dell’arredamento ibrido. La collezione è stata recentemente ampliata con l’inserimento di poltrone, divani e sedie caratterizzati da una struttura in alluminio tubolare, con vari toni di colore, dal bianco opaco, al grigio al color avio e con la novità rappresentata dagli intrecci geometrici di cinghie elastiche, anche queste in diversi toni di colore. L’ampliamento ha visto anche l’inserimento di nuovi pezzi, come tavolini e poltrone in sughero, che con la loro forma “scultorea” trovano collocazione sia in ambiente interno che esterno.

Arredamento, l’outdoor entra in casa ultima modifica: 2019-09-02T15:21:30+02:00 da Arredamenti Bleve

Arredamenti Bleve