Tel. 0833 533206 Lun-Sab 09.00-13.00 16.30-20.00

5 oggetti che non devono mancare nella tua casa al mare

Quando si arreda una casa al mare, alcune cose non possono assolutamente mancare per avere la giusta atmosfera vacanziera. Ecco qualche consiglio da seguire.

Uno stile singolare ed efficace

Che venga identificato come stile navy, oppure marinaretto o coastal, gli elementi distintivi dell’arredamento di una casa al mare sono gli stessi da sempre. Si parte sostanzialmente dai colori, che devono ricordare l’atmosfera marina, come il blu turchese dell’acqua oppure il rosso tipico del corallo, per proseguire con le decorazioni che devono essere ispirate all’ambiente marittimo con conchiglie, timoni, remi e ancore. Quello che non deve assolutamente mancare può essere riassunto in 5 cose.

I colori del mare

La perfetta palette di colori per una casa al mare deve richiamare le sue sfumature e quindi comprendere il bianco caratteristico della sua schiuma, il marrone delle rocce che circondano le calette, l’azzurro dell’acqua e il blu più intenso dei fondali. Una palette cromatica che deve rispondere al gusto personale di ognuno, ma per la quale si devono scegliere almeno tre colori diversi e combinarli con i giusti contrasti.

Elementi decorativi in corda o in legno o provenienti dal mare

I materiali primari per arredare una casa al mare sono certamente la corda, il legno e la juta, quindi gli arredamenti in stile navy da inserire nell’ambiente sono accessori, come un centrotavola, che può essere arricchito con delle conchiglie, o dei vasi caratteristici o ancora delle parti in legno ricavate da barche in disuso, accoppiati magari a dei barattoli in vetro.

Portare l’outdoor all’interno

Un classico dell’arredamento della casa al mare è quello di trasportare all’interno elementi che sono stati pensati originariamente per l’outdoor. Tra questi, ad esempio un divanetto in rattan, oppure in bambù. Un pouf ricavato dalla corda. Un elemento da poter portare sul balcone, se non si dispone di un giardino, è un’amaca oppure una sedia a dondolo, sulle quali riposare e rilassarsi.

Lanterne

Un elemento che aiuta sicuramente a ricreare l’atmosfera calda delle spiagge è rappresentato dalle lanterne, realizzate in legno o materiali similari, che permettono di avere anche una buona illuminazione, oltre che dare un tocco di design all’ambiente. Le lanterne possono anche essere realizzate in vetro e si possono usare per terrazzi e balconi. A queste si aggiungono le classiche candele alla citronella che tengono lontani gli insetti fastidiosi.

Particolari tessili in stile navy

Un altro elemento decorativo immancabile nell’arredamento di una casa al mare è rappresentato dai tessili in stile navy, con le classiche righe bianche e blu che spiccano e si abbinano bene sia agli elementi in corda che a quelli in legno. La scelta può comprendere anche elementi per la camera da letto come le federe, ma soprattutto copertine e cuscini del living. Per i più audaci, c’è anche l’opportunità di scegliere sfumature bianche e azzurre per le pareti.

5 oggetti che non devono mancare nella tua casa al mare ultima modifica: 2021-07-21T11:11:15+02:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.