Zona Pranzo: consigli su come arredarla

La zonapranzo è lo spazio della casa dove si consumano i pasti, si accolgono gli ospiti e dove si trascorrono i momenti di relax. Per ottimizzare la metratura a disposizione ed ottenere allo stesso tempo un risultato perfetto, è utile prendere in considerazione alcuni suggerimentidistile.

Il tavolo e le sedie, elementi fondamentali per la zona pranzo

Questo mobilio è indispensabile nello spazio adibito al pasto, si possono trovare sul mercato svariate soluzioni di arredo per tutti i gusti e per tutte le esigenze.

Chi può contare su molto spazio può scegliere il tradizionale tavolo rettangolare, perfetto per le famiglie numerose e i pranzi della domenica; andrà posto al centro della stanza in modo da catturare tutta l’attenzione. Grazie ad un tavolo padronale abbinato alle sedie dal gusto rétro, la zona pranzo sarà già impreziosita con uno stile spiccatamente vintage molto caldo, e non necessiterà di altri componenti di arredo.

In un open space si potranno scegliere soluzioni dal mood industrial molto suggestive, con tavoli e consolle in resina e materiale cementizio.

Soluzioni per spazi ridotti

Il tavolo quadrato o rotondo è l’ideale per ottimizzare i piccoli spazi e si può trovare allungabile per renderlo più confortevole alle grandi occasioni. Si può arredare con sedie di design dello stesso modello, scelte in colori neutri e high-tech.

La consolle con sgabelli è un’altra soluzione azzeccata che si sviluppa in altezza e regala metri in più, da arredare con componenti di arredo e accessori dal gusto etnico o a stelle e strisce.

Zona Pranzo: consigli su come arredarla ultima modifica: 2017-06-28T13:26:00+00:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.