Una casa in pieno clima natalizio con i colori e le decorazioni più suggestive

Con l’arrivo del periodo natalizio in tutte le case si allestiscono le decorazioni in modo da rendere ancora più suggestivo l’ambiente, che viene rallegrato non solo dall’albero di Natale, ma anche da una serie di accessori, come ghirlande, fiori secchi e centrotavola. Ecco una serie di consigli utili per allestire una decorazione natalizia di grande impatto.

La scelta dei colori

Quando si addobba la casa per le festività natalizie la prima scelta da fare è quella dei colori, in modo da richiamare subito alla mente l’atmosfera delle feste. Il colore più tradizionale è certamente il rosso, che si abbina alla perfezione con gli altri colori più ricercati, come l’argento ed il bianco, ed è la tinta perfetta per chi vuole creare degli ambienti classici. Altrettanto efficace è il bianco, colore che richiama immediatamente alla mente la neve e che può essere utilizzato sia con le luci che con le palline in cristallo, in modo da avere nella vostra casa un ambiente luminoso e nello stesso tempo raffinato. Altri colori molto usati nelle decorazioni natalizie sono l’oro e l’argento, che formano un efficace accostamento con il verde, il blu ed il rosso. Un’altra tinta classica è il verde, che si unisce bene al colore bianco e a materiali come il legno naturale, oltre a ritrovarsi nell’albero.

La decorazione della porta di casa

La porta di casa è la prima zona in vista per i visitatori ed è quindi anche la prima che si deve decorare. La decorazione della porta deve essere elegante, ma nello stesso tempo trasmettere un grande senso di calore che si confermerà successivamente all’interno. Per questo è consigliabile appendere una ghirlanda, del tipo classico, con pigne e rami di albero, o più moderna, magari realizzata con il “fai da te” con cartoncino colorato o pannolenci. Chi vuole invece spiccare per originalità può decorare la porta d’ingresso con dei Babbo Natale o dei pupazzi di neve.

Le decorazioni all’interno, dalle finestre ai mobili

Il tavolo della sala da pranzo è certamente, insieme all’albero ed al classico “calendario dell’avvento”, la zona che risalta subito all’occhio in una decorazione natalizia, ma anche le finestre sono molto importanti, in quanto completano la scenografia; per questa zona si possono quindi scegliere degli adesivi con soggetti natalizi o dei nastri di raso in diversi colori e di lunghezze diverse, magari con palline appese all’estremità. Altri elementi immancabili quando si parla delle decorazioni natalizie sono le candele, con vari profumi e colori, i centrotavola e anche le piante del periodo, come le Stelle di Natale oppure pungitopo ed agrifoglio, con le tipiche bacche rosse.

Una casa in pieno clima natalizio con i colori e le decorazioni più suggestive ultima modifica: 2019-12-04T17:18:01+01:00 da Arredamenti Bleve

Arredamenti Bleve