Un Natale Eco-sostenibile

La festa più attesa dell’anno può assumere un valore in più.

Oltre alla ricerca dei buoni sentimenti e alla riscoperta, o almeno al tentativo di farlo, della parte più sensibile e caritatevole di ognuno di noi, il Natale può essere un momento di rispetto anche per l’ambiente.

Alcuni piccoli accorgimenti

Non è difficile, se lo si vuole e, anzi, potrebbe diventare un motivo in più per caricare di significato questo straordinario periodo dell’anno.

Natale amico dei buoni sentimenti anche per il mondo che ci ospita, quindi. Un rispetto che si può manifestare con semplicità e naturalezza, con due sole regolette: non sprecare e riciclare.

Un Natale all’insegna del Riciclo

A Natale tutti maneggiamo una gran quantità di materiali, oggetti, carta, plastica, bottiglie. Ciascuno di questi elementi ha una sua collocazione all’interno di una strategica divisione dei rifiuti e rispettarla con attenzione sarà sicuramente utile.

Tante cose possono essere riciclate, non solo i regali poco graditi. Anche gli incarti, il cibo del giorno prima, l’albero e le decorazioni che ci allietano e abbelliscono la casa possono avere una destinazione utile.

Tutto quello che può essere riutilizzato porterà benefici alle persone e all’ambiente e quello che è possibile conservare rappresenterà un risparmio nel futuro.

Questo è uno stile di vita che dovrebbe essere perseguito tutto l’anno, ma l’abbondanza che spesso ci circonda durante il periodo natalizio, può essere la motivazione giusta e il momento opportuno per farci prendere una decisione che porteremo avanti anche nel futuro. E sarà un esempio per tutti, in special modo per le nuove generazioni.

Godiamoci il Natale, dunque, e riflettiamo con serietà su come fare in modo che sia anche sostenibile.

Un Natale Eco-sostenibile ultima modifica: 2017-12-18T09:17:00+00:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.