Spunti e idee per rendere l’ingresso di casa più accogliente

L’ingresso è una zona importante della casa: l’impatto deve immediatamente colpire chi entra, introducendo, con personalità, lo stile arredativo che si troverà nel resto dell’appartamento.

Come ottenere quest’effetto e, magari, funzionalizzare l’ingresso al recupero degli spazi?

Giocare con i colori

L’ingresso è una piccola parte di casa a cui, spesso, viene data poca importanza. Invece, se sfruttato nella maniera corretta, con creatività, può diventare un punto focale dello stile dell’appartamento e una zona funzionale.

Se l’ingresso è piccolo, e non permette di concedersi mobili e pezzi di arredamento, si può giocare con i colori delle pareti.

Utilizzando degli stencil, per esempio, si può decorare una parete con disegni artistici, dando un tocco di eleganza e colore a tutto l’ambiente e rendendolo originale ed irreplicabile.

È preferibile decorare solo la parte alta del muro, scegliendo un disegno asimmetrico, in modo da creare un’illusione ottica di movimento, che farà sembrare l’ingresso più grande, ampio e luminoso.

Arredare l’ingresso

Se, invece, lo spazio lo consente, le idee per valorizzare l’ingresso e renderlo rappresentativo della propria casa sono molte.

Non si tratta solo di scelte estetiche, ma di soluzioni funzionali in grado di creare nuovi spazi utili. Ad esempio, si può pensare di sfruttare una parete per realizzare un armadio a incasso, o in cartongesso, che funga da scarpiera, da porta-cappotti o da piccolo ripostiglio.

In alternativa, si può optare per una parete attrezzata a vista, realizzata con mensole e nicchie di legno, sulle quali appoggiare libri, oggetti o manufatti decorativi.

Personalizzare l’ingresso

Se non si vuole sacrificare un’intera parete per l’arredamento dell’ingresso, si può optare per mobili che siano sia complementi d’arredo che contenitori.

Un’idea molto originale ed elegante sono le cassapanche: poco ingombranti, fungono sia da seduta o da appoggio che da contenitori, ad esempio per riporre borse, zaini o valigette da ufficio.

Oppure, si possono scegliere complementi d’arredo originali, come un attaccapanni con porta-ombrelli coordinato. Per le case classiche se ne trovano di estremamente raffinati in legno o ferro battuto mentre, per chi ama l’arredamento moderno e giovanile, si può scegliere tra quelli colorati, in forme divertenti e spiritose.

Spunti e idee per rendere l’ingresso di casa più accogliente ultima modifica: 2018-01-09T09:55:49+00:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.