Tel. 0833 533206 Lun-Sab 09.00-13.00 16.00-19.45

Soluzioni originali e low cost per arredare una casa in affitto

Quando si decide di abitare in una casa in affitto in molte occasioni può capitare di trovare mobili vecchi, anonimi, e senza un briciolo di stile. In questi casi, per rendere l’ambiente maggiormente personale, seppur con un budget limitato a disposizione, è necessario trovare delle soluzioni che siano allo stesso tempo d’effetto ed economiche. Ecco una serie di idee che possono essere in grado di svecchiare l’ambiente nel quale si va ad abitare, tenendo presente che, sia per praticità che per costi più limitati, le soluzioni rimovibili, che possono essere successivamente rimosse per ridare alla casa il suo aspetto originario, sono quelle più diffuse.

Un nuovo look per la cucina

Nelle case in affitto generalmente la cucina è già presente e in molti casi sia i mobili che gli elettrodomestici che la compongono non sono tra quelli al top di gamma. Per migliorare l’aspetto della cucina si possono usare dei dettagli semplici, come ad esempio gli utensili di design e le stoviglie accattivanti che siano più aderenti allo stile di arredamento che amiamo. Con gli utensili di design, oltre a migliorare l’aspetto si possono anche preparare dei buoni piatti da far gustare a chi viene in casa come ospite. Con una cucina di ridotte dimensioni una soluzione ideale per acquisire spazio è quella di utilizzare delle mensole, abbinandole magari a degli sgabelli colorati in modo da trasformarle all’occorrenza in un tavolo con seduta per consumare la colazione.

L’arredamento del soggiorno

Per avere un soggiorno funzionale è di fondamentale importanza l’organizzazione. Questo ambiente infatti è quello deputato allo svago ed al relax e pertanto per una separazione degli spazi troppo grandi si possono utilizzare anche delle librerie componibili, avendo così a disposizione non solo due ambienti distinti, ma anche un oggetto che permette di conservare con ordine libri e riviste. Per quanto riguarda il divano, la soluzione migliore è quella di prediligere un divano letto che consente anche di poter ospitare alcune persone in caso di necessità. In soggiorno, come nel resto della casa, non si deve dimenticare di posizionare delle piante verdi e di curare la luminosità.

Poche mosse per avere un bagno come nuovo

Nelle case in affitto difficilmente è presente un bagno ristrutturato da poco tempo e sono quindi presenti delle “fughe”, che possono tornare come nuove utilizzando un pennarello sbiancante. Se anche le piastrelle sono rovinate, si consiglia di ricoprirle con quelle in vinile adesive che possono essere rimosse successivamente. Due soluzioni veloci e veramente low cost.

Soluzioni originali e low cost per arredare una casa in affitto ultima modifica: 2021-12-13T17:20:30+01:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appassionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.