Sedie imbottite: perchè sceglierle?

Sedie imbottite: perchè sceglierle?

Con o senza braccioli, neutre o in colori sgargianti, dal design moderno o retrò, le sedie imbottite sono sempre e comunque perfette per ogni ambiente.

Il fatto che il loro rivestimento sia, nella maggior parte dei casi lavabile, le rende ottimali da un punto di vista igienico e, di conseguenza, adattabili anche a luoghi potenzialmente “pericolosi” per la loro incolumità, come la cucina e la sala da pranzo.

Belle e comode

Le sedie imbottite non vanno per la maggiore solo perché caratterizzate da un design avanguardisticamente elegante e ultraraffinato. Sono anche, e soprattutto, di gran lunga più comode delle classiche sedie in legno e paglia del secolo scorso, che in barba allo scarso comfort che garantiscono sono ancora presenti in molte case.

Quelle imbottite, di contro, assicurano un’esperienza di relax assoluto, tanto sono morbide e avvolgenti. Il fatto che il loro schienale sia alto ed ergonomico significa che forniscono alla colonna vertebrale tutto il sostegno di cui ha bisogno, dando sollievo alla schiena.

Si adattano a qualunque ambiente

Le sedie imbottite devono la loro fama anche al fatto di essere piuttosto eclettiche, nel senso che hanno un design tale da poter essere inserite in qualunque ambiente e accostate ad ogni tipo di stile.

Che la vostra casa sia classica o moderna, nordica o minimalista, country o shabby chic, le sedie imbottite che sceglierete per essa non faranno altro che renderla ancor più calda e affascinante.

L’aspetto interessante di questo modello, poi, è che la sua conformazione gioca a favore della fantasia. Le sedie imbottite possono difatti essere declinate in qualunque colore o trama, in maniera tale da non limitarsi ad essere un mero elemento d’arredo fine a se stesso, ma una piccola opera d’arte che arricchisca l’abitazione.

A seconda dello stile che domina in casa potreste sceglierle a tinta unita e in un bel colore neutro, oppure in una sfumatura particolare e brillante che spezzi con le cromie dominanti. Oppure, ancora, si potrebbe optare per fantasie optical, geometriche, fiorate o shabby chic, da accostare a mobili sobri e discreti per donare alla stanza un tocco di originalità.

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.