Parete vetrata: una soluzione di arredo alla moda

La parete vetrata è una soluzione di arredamento che nasce negli spazi pubblici e negli uffici ma sta diventando sempre di più un trend anche negli spazi privati, negli ambienti contemporanei ed avveniristici.
Con una serie di moduli a vetrata componibili è possibile realizzare dei settori divisori di stile, facilmente personalizzabili in quanto non sono muri portanti ma funzionano da elementi divisori.

Una soluzione divisoria per mantenere la privacy

La parete vetrata nasce essenzialmente per creare due ambienti all’interno di una stessa stanza, o per realizzare un’anticamera, un ingresso o un guardaroba nella stanza da letto. Sono talmente tanti gli utilizzi di una parete a vetri che ci si può sbizzarrire e personalizzare la propria casa e il proprio appartamento come si desidera.
Ad esempio, si può diversificare un open space preesistente, installando un divisorio vetrato che separi la sala da pranzo dalla cucina: così si mantengono la privacy e il silenzio, ma soprattutto si contengono eventuali odori, fumi e vapori sprigionati dagli elettrodomestici.
La parete in vetro è una soluzione elegante e di stile anche all’interno di una sala da bagno dalle grandi metrature, ad esempio per separare i sanitari dalla vasca idromassaggio, oppure la lavanderia e la zona toeletta.

La parete vetrata nella zona notte

La stessa soluzione si può adottare nella camera da letto, per creare ad esempio un armadio a muro interno o una zona studio ideale per lo smart working.
Soprattutto negli appartamenti ristrutturati, è possibile trovare dei sanitari all’interno della camera da letto: con la parete divisoria si possono creare degli ambienti intimi e contenuti, come delle piccole toilette e dei bagni di servizio.

Una soluzione componibile di nuova generazione

La parete vetrata regala un effetto di design e alleggerisce la stanza, un risultato più moderno rispetto ad una parete a muratura.
Inoltre, non costituisce muro portante e quindi si può inserire dove si vuole, personalizzando l’ambiente a seconda delle proprie esigenze.

Una parete di questo genere è solida e robusta, nonostante il senso di leggerezza e l’aspetto slanciato: viene realizzata con un miscela di vetro temperato, resine industriali e fibra di carbonio, dei materiali elastici, igienici e facili da sanificare.
Un valore aggiunto in questo periodo attuale di forte emergenza sanitaria: le pareti a vetri sono per questo consigliate per chi ha un’attività commerciale, un ristorante, un negozio di abbigliamento o un salone di bellezza.
Infine, si può lasciare in natura, nello stile essenziale trasparente, oppure rivestire con tessuti o pannelli vinilici per un effetto glossy, lucido o opaco che genera un ambiente più riservato.

Parete vetrata: una soluzione di arredo alla moda ultima modifica: 2020-05-20T13:34:19+02:00 da Arredamenti Bleve

Arredamenti Bleve