Le Cose Inutili che hai in Casa e che dovresti buttare

Le Cose Inutili che hai in Casa e che dovresti buttare

Si chiama decluttering ed è la nuova tendenza che esalta l’utile e spinge ad eliminare il superfluo, in casa come nella vita. Proprio per questo è importante rinnovare l’arredamento stagionalmente, anche con piccoli pezzi che aiuteranno a rinfrescare l’ambiente. La prima opera da realizzare è quella di sbarazzarsi di tutte le cose che non ci servono più, buttandole o conferendo loro nuova vita.

Scegliere con criterio

Quotidiani e riviste vecchie sono le cose che andranno buttate via senza parsimonia perché occupano solo spazio. Premettendo che i libri si conservano sempre, un’idea divertente ed eco sostenibile è quella di far girare la cultura scambiandosi romanzi di letteratura e saggi, nei mercatini adibiti.

Buttiamo via cosmetici e medicinali scaduti, spezie di lunga data, fiori secchi e cianfrusaglie, ferri vecchi del garage e regali non apprezzati o riciclati; ne acquisteremo di benessere e freschezza.

Gettiamo anche pentole ed elettrodomestici rovinati ed arrugginiti, dannosi per la salute.

Come conferire agli oggetti nuova vita

Per non sprecare dei componenti di arredo ancora funzionali, ma che non ci piacciono più, possiamo utilizzare i gruppi solidali che si trovano sui social network, dove gli utenti regalano o scambiano i propri oggetti con altri.

Fare spazio in soffitta ci aiuterà a mettere ordine tra le nostre cose e i nostri ricordi, liberandoci anche di quello che non ci piace più. Ogni cosa ha una sua specifica collocazione, se ce la dimentichiamo, possiamo essere certi che quell’oggetto non ci serve più, o almeno come una volta.

Pulizie di primavera, decluttering o space-clearing per una casa ordinata e migliore.

Katia

Amante dello stile moderno, anche se non disdegna quello classico, è autrice di molti articoli sul blog. Si occupa principalmente delle nuove tendenze in fatto di arredamento.