Le 7 regole più importanti per arredare il bagno secondo il Feng Shui

Vento e acqua, ovvero Feng Shui, influenzano la vita sulla terra. Con questa consapevolezza si possono arredare gli ambienti creando sensazioni di benessere. Chi non vorrebbe vivere in un ambiente che aiuti a sentirsi in sintonia con l’universo? Adottando questi semplici accorgimenti suggeriti dal Feng Shui possiamo ricreare un ambiente bagno più salutare.

Sette suggerimenti per un perfetto bagno Feng Shui

1 – Il bagno è un ambiente intimo dove è più facile ritrovare un contatto con sé stessi. Il Feng Shui tiene in grande considerazione l’elemento acqua, il re indiscusso di ogni ambiente bagno. Bisogna quindi tenerlo lontano dal suo primo antagonista: il fuoco. Il bagno dovrebbe essere lontano dalla cucina ed essere esposto a nord.

2 – Istintivamente viene da associare all’idea del bagno il colore blu, che riporta anche al colore dell’acqua, nonostante in realtà l’acqua sia trasparente. É questo infatti il colore che deve predominare in un bagno Feng Shui, giocando con le tonalità del celeste e dell’azzurro.

3 – L’energia dell’acqua rilassa quando fluisce e non quando ristagna: tutto in bagno deve scorrere, quindi attenzione agli scarichi, che devono funzionare correttamente, in modo che l’acqua defluisca senza problemi. Un dettaglio tecnico, ma importante nella sua semplicità.

4 – L’acqua è un elemento “morbido”, sinuoso. Per assecondare questa natura occorrono mobili che siano altrettanto fluidi, quindi linee curve, niente spigoli né linee geometriche. Il bagno in stile Feng Shui è ondulato, senza oggetti inutili che infastidiscono la vista.
L’essenzialità è una caratteristica importante che rende l’ambiente rilassante.

5 – Quando è possibile, il bagno deve avere almeno una finestra che faccia entrare luce naturale. La luce e l’aria sono elementi rilassanti e positivi che non dovrebbero mancare in un ambiente che vuole donare benessere.
Se non è possibile avere una finestra, un buon aspiratore potrà, almeno in parte, sopperire a questa mancanza.

6 – Gli specchi riflettono energia positiva, quindi vanno sistemati nel bagno Feng Shui. Bisogna però fare attenzione che non siano l’uno di fronte all’altro. Oltre agli specchi, sono adatti a questo tipo di ambiente anche quadri o riproduzioni che raffigurino fiumi, sorgenti e corsi d’acqua.

7 – Tutto, in questo bagno ispirato all’antica tradizione cinese, si collega al benessere. Quindi preferenza per materiali come legno e ceramica, tende e arredi essenziali chiari o nei toni dell’azzurro e candele profumate con essenze rilassanti.

Le 7 regole più importanti per arredare il bagno secondo il Feng Shui ultima modifica: 2018-11-21T17:59:31+02:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.