Lavastoviglie: ecco alcuni consigli su come scegliere la migliore

La lavastoviglie è un elettrodomestico ormai indispensabile, che ci permette di riordinare la cucina in pochi minuti, anche dopo un pranzo impegnativo, vediamo quindi come scegliere il modello più adatto alle nostre esigenze, tra le varie proposte del mercato.

I punti da valutare per una scelta ottimale

La prima cosa da valutare, naturalmente, è la dimensione, in base allo spazio a disposizione ed al numero delle persone in famiglia. Esistono lavastoviglie da 60 cm che lavano 12/14 coperti, altre da 45 cm che ne lavano 8/10 ed anche più piccole per 6 coperti.

Poi bisogna valutare se desideriamo un elettrodomestico da incasso (cioè a cui applicare un pannello uguale al resto della cucina) o a libera installazione, cioè rifinita esternamente dal produttore.

Valutiamo i cestelli interni, se scorrono bene, se ci sembrano comodi, se sono regolabili in altezza per contenere eventuali stoviglie fuori formato, se il portaposate si può spostare per far spazio ad altre cose.

Attenzione ai consumi…

È importante che la lavastoviglie sia almeno in classe energetica A+, garanzia di un ridotto consumo di elettricità e di acqua e di una maggiore eco logicità del prodotto.

Poiché è probabile che questo elettrodomestico funzioni anche di notte è fondamentale che sia poco rumorosa. Le lavastoviglie moderne sono tutte abbastanza silenziose, verifichiamo comunque il livello di decibel dichiarato dal costruttore: alcune raggiungono appena i 30 dB, praticamente non si sentono.

Scegliamo una lavastoviglie che non disponga di troppi programmi, ma che abbia quelli fondamentali: un ciclo rapido, di solito intorno ai 30 minuti, per rinfrescare le stoviglie che si usano poco e passano la maggior parte del tempo riposte nella credenza; un ciclo normale, per i piatti di uso quotidiano e un ciclo più energico in caso di pentole o padelle particolarmente sporche o incrostate.

E per quanto riguarda il budget, ce n’è davvero per tutti i portafogli.

Lavastoviglie: ecco alcuni consigli su come scegliere la migliore ultima modifica: 2017-12-16T14:55:00+00:00 da Katia

Katia

Amante dello stile moderno, anche se non disdegna quello classico, è autrice di molti articoli sul blog. Si occupa principalmente delle nuove tendenze in fatto di arredamento.