Tel. 0833 533206 Lun-Sab 09.00-12.30 16.00-20.00

L’arredamento per la camera dei bambini

Crescendo i bambini hanno sempre più bisogno di spazio, quindi la loro cameretta deve essere rinnovata. Questo momento è sempre emozionante per i genitori che, dopo i primi dubbi su come svilupparla, riescono anche a divertirsi.

Risparmiare spazio nella cameretta

Il metodo più funzionale per risparmiare lo spazio quando è poco e ci sono due o più figli nella stanza, è quello di mettere un letto a castello in alternativa ai due letti singoli. Per un massimo di due bambini, da diversi anni viene utilizzata la cameretta a ponte: questa camera è predisposta per avere degli armadi sopra al letto, in modo tale da occupare solamente una parte di essa. La cameretta in questione ha la possibilità di nascondere un altro letto sotto a quello principale, così da lasciare molto spazio libero per sfruttare l’ambiente interamente.

Camerette per tutte le età

Per evitare di cambiare tutto il mobilio nella stanza nel giro di pochi anni, con la crescita del bambino, si possono scegliere le camerette classiche, che saranno ottime anche per gli adolescenti. Il connubio perfetto sarebbe una stanza piena di fantasia e creatività, ma non troppo infantile. Per creare questo ambiente si può giocare con il colore delle vernici.

Quali colori scegliere per la cameretta

Il trucco, quindi, per mantenere inalterata la cameretta con il passare degli anni, sta nello scegliere l’arredo classico spaziando nella scelta del colore delle pareti, senza fermarsi sul classico azzurro o rosa ma scegliendo colori neutri, che sono perfetti in caso di fratello e sorella nella stessa stanza. I colori più graditi sono arancione, giallo e verde, tutti in gradazione di pastello per non stancare la vista dei piccoli. L’idea più insolita, ma molto apprezzata, è quella di dipingere le pareti con una vernice bianca lavabile e lasciare lo spazio creativo ai bambini, come se la parete fosse un foglio gigante. Senza problemi poi si potrà sempre lavare e far tornare allo stato originale. Naturalmente è possibile farla anche con colori scuri, come nero o grigio, rendendo proprio l’idea di una lavagna reale.

Suggerimenti utili sulla cameretta

Principalmente, prima di arredare la cameretta bisogna pensare che sarà lì che il bambino crescerà. Se il piccolo è in arrivo si può scegliere tranquillamente da soli come arredare la stanza, altrimenti è meglio farlo partecipare alla scelta del mobilio. Dopodiché non bisogna sottovalutare il discorso spazio, infatti se la stanza è piccola bisogna scegliere con cura la disposizione dei mobili, poiché sarà l’ambiente in cui crescerà il bambino, il luogo della casa in cui passerà più tempo sia per giocare che per studiare.

L’arredamento per la camera dei bambini ultima modifica: 2018-08-27T14:00:51+01:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.