La primavera: complementi d’arredo in stile moderno

La primavera si sta avvicinando: i fiori sbocciano, gli animali escono dal letargo e c’è qualcuno che vuole rinnovare la propria casa per renderla quanto più possibile briosa e vitale, proprio come la stagione alle porte.

Per dare un tocco di freschezza ad un ambiente non è necessario sostituire tutta la mobilia. È sufficiente optare per dei dettagli, degli accessori, degli oggetti che si addicono al periodo.

I fiori, simbolo della primavera

La cosa più semplice che si possa utilizzare è costituita da i fiori. Per portare la primavera in casa, infatti, basterà acquistare una semplice orchidea, ad esempio, con tanto di vaso in stile moderno abbinato. É preferibile che quest’ultimo sia dello stesso colore o comunque richiami le tonalità predominanti nel resto dell’arredamento. L’orchidea è un fiore particolarmente indicato per le case che seguono uno stile moderno nella scelta dei mobili, perché è caratterizzata dall’essenzialità. Sono disponibili, inoltre, diversi specie e colori, così da soddisfare i gusti di ogni acquirente.

Tende e oggetti colorati, il segreto per la vitalità

Un altro espediente che si può utilizzare per ravvivare un ambiente con l’arrivo della primavera è l’applicazione di tende che infondano vitalità e freschezza. Non è necessario scegliere motivi floreali che, in alcuni casi, stonano con il minimalismo dell’arredo moderno. Fa eccezione solo il caso in cui i mobili della stanza si orientino verso il provenzale shabby chic. In generale, è possibile semplicemente optare per tonalità vivaci e calde, come l’arancio o il giallo, fosse anche per dei semplici inserti collocati in un tessuto da colori neutri.

Il colore costituisce la chiave della buona riuscita del rinnovamento primaverile. Così come i prati sono carichi di fiori variopinti, così basterà inserire qualche accessorio per ottenere lo stesso effetto. Cuscini, tappeti, vasi e soprammobili, tutto concorre a riproporre la primavera all’interno delle mura domestiche.

Il colore nell’arredamento, un toccasana per l’umore

Inserire il colore nell’arredamento, oltre a rispondere ad esigenze puramente estetiche, fa bene anche alla salute. È dimostrato, infatti, che la psiche dell’uomo e le tonalità dei colori sono strettamente collegate tra di loro. Ed è altrettanto evidente che la cromoterapia si può effettuare anche con la scelta dei complementi d’arredo colorati. In particolare, i colori caldi, come quelli primaverili, hanno un forte potere energizzante, favoriscono il buon umore e stimolano l’allegria. Accostati al verde, il colore delle foglie, riescono ad avere un potere rilassante, nel senso che sono in grado di favorire il raggiungimento della pace mentale. In altre parole, si potrebbe avere la sensazione di essere effettivamente stesi in un prato a rilassarsi all’ombra di un albero.

Insomma, la primavera, dentro e fuori le mura domestiche, è un carico di buon umore, di ottimismo e di felicità. Allora perché non portarla anche in casa scegliendo i complementi d’arredo giusti?

La primavera: complementi d’arredo in stile moderno ultima modifica: 2016-03-25T15:03:18+00:00 da Katia

Katia

Amante dello stile moderno, anche se non disdegna quello classico, è autrice di molti articoli sul blog. Si occupa principalmente delle nuove tendenze in fatto di arredamento.