Si riceve su appuntamento Tel. 0833 533206 Lun-Sab 09.00-13.00 16.30-20.30

La “Homefullness”, nuova tendenza di arredamento del 2022

Una delle nuove tendenze nell’arredamento della casa è la “Homefullness” che potrebbe cambiare la nostra vita all’interno delle abitazioni ed il cui concetto ispiratore è quello della “Mindfulness “, che viene adattata all’interior design. Vediamo insieme alcune idee per creare uno spazio tranquillo all’interno della propria casa.

La Homefullness

Tra le nuove tendenze dell’arredamento che sono venute alla ribalta nel corso dei primi mesi del 2022, la “Homefullness” sembra una di quelle destinate ad avere un grande spazio nel corso dell’anno. La casa quindi reciterà il ruolo di spazio importante e le persone sono chiamate ad accrescere le sensazioni di benessere e di comfort che esistono al suo interno. Questa tendenza si applica abbastanza facilmente seguendo delle piccole regole che fanno sì che una volta tornate al proprio appartamento le persone provino una sensazione di sollievo e di piacere. La prima cosa di cui si deve tener conto è quella di mantenere la casa in ordine, un concetto semplice ma nello stesso tempo non sempre facile da applicare, che evita quella sensazione di disagio che si prova quando la casa appare agli occhi come uno spazio disordinato. Lo stesso concetto vale anche se si ha davanti un arredamento disarmonico.

Arredare e semplificare

La sensazione di piacere che si prova all’interno della propria casa sarà tanto maggiore quanto maggiore è l’uniformità dell’arredamento, indipendentemente dallo stile scelto, per cui arredare con un miscuglio di stili diversi non trasmette relax alle persone che la abitano. Per aumentare il senso di relax e creare un ambiente rilassante, si possono scegliere forme morbide e arrotondate, sia per i divani che per i tavoli, scegliendo anche dei materiali e dei tessuti naturali.

Ritornare all’essenziale nella casa e nella vita

Nel corso degli ultimi anni la maggior parte delle persone si sono abituate ad abitare in case multifunzionali, ma per passare molte ore al loro interno è necessario che siano anche “rilassanti”, con una sensazione di benessere non solo fisico ma anche mentale. Per questo con l’”Homefullness” si deve tornare all’essenziale. Un’altra tendenza che ne deriva è quella del “Decluttering“. In pratica si elimina dalle nostre case tutto ciò che è ingombrante ed è lì solo per riempire gli spazi. Restare solo con l’essenziale favorisce preziosi momenti di relax. La Homefullness insegna alle persone che per essere felici non servono milioni di cose, ma soltanto poche, quelle veramente importanti.

La “Homefullness”, nuova tendenza di arredamento del 2022 ultima modifica: 2022-03-18T10:00:12+01:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appassionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.