Il Re dell’inverno: il Camino!

Le giornate si accorciano, il calo della temperatura invoglia ad indossare indumenti morbidi e caldi, le foglie gialle, ancora per poco sugli alberi, accendono il desiderio di casa.

L’attrazione ancestrale del fuoco

Fra poco sarà di nuovo sera e ci ritroveremo un’altra volta accoccolati sul divano in cerca del confortevole tepore. Dalla ribalta più ambita, il protagonista indiscusso, l’artefice di mille bagliori si sgranchisce le membra inutilizzate per qualche mese, e sornione, ci strizza l’occhio, ci stava aspettando certo che saremmo tornati da lui.

Al centro della stanza più bella e vissuta, saldamente agganciato alla canna fumaria, in primo piano perenne, il camino nella sua accezione moderna convoglia le attenzioni incuriosendo, restiamo sempre in dubbio se la fascinazione che ci prende sia dovuta al prezioso design o al gusto dell’antica tradizione di legna e brace, calore e profumo di festa.

Nello stile moderno, la pulizia e la semplicità della struttura plasmano l’atavico focolare aggiornandolo senza fargli perdere il sapore domestico, ma esaltando stile, originalità ed eleganza.

L’unico arredo marchiato a fuoco

I caminetti rappresentano soluzioni d’arredo che incorporano confort, tecnologia e design, che spaziano dai più moderni e sofisticati, a quelli dal gusto più classico.

I caminetti di ultima generazione, propongono forme ed estetiche di grande impatto visivo e una vasta gamma di varianti. Si può decidere tra diverse istallazioni: da quelli incassati a parete, a quelli ad angolo, dai camini posti al centro della stanza, a quelli sospesi al soffitto, con cornice o con canna fumaria a vista.

Il Re dell’inverno: il Camino! ultima modifica: 2017-10-25T08:47:00+00:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.