Tel. 0833 533206 Lun-Sab 09.00-13.00 16.30-20.00

Il color glicine nell’arredo di casa

Il glicine è un colore super cool e alla moda per arredare la propria casa o un appartamento signorile.
Si tratta di una tinta ideale se volete aggiungere agli ambienti un tocco provenzale, fresco e floreale.
Ecco alcuni consigli di stile per utilizzare il glicine all’interno della propria casa e rinnovare una stanza con un effetto delicato e raffinato.

Il glicine e il suo significato

Oltre a essere una tinta trendy, il glicine esprime benessere, freschezza e delicatezza: è il colore dell’amicizia e della serenità, quindi è una nuance che influisce in modo benefico sulla psiche.

Inoltre, è un’ottima alternativa ai classici bianco e avorio, da declinare in una sola porzione di parete, nella boiserie, nelle piastrelle del bagno o, ancora, negli arredi.

Il grado di intensità

Potete scegliere se tinteggiare con una sfumatura tenue e delicata, oppure spingere con un grado superiore e più carico, giusto per conferire uno stacco cromatico.
Consiglio di stile: abbinate il glicine al Borgogna e al blu elettrico, se volete un effetto a sorpresa super scenografico, un cortocircuito di colori che stupirà i vostri ospiti.

In alternativa, potete utilizzare il glicine con all’interno alcune punte di grigio, così da ottenere un lillà e la variazione sul tema indaco, elegante e raffinato, ideale per la camera da letto e la sala da pranzo.

Glicine e mood provenzale

Se volete sentirvi subito in Provenza, e respirare l’aria profumata dei fiori e della campagna francese, aggiungete una parete fiorita, dei bouquet in mezzo alla stanza, una boiserie in legno bianco o un angolo decorato con carta da parati. Questi elementi, abbinati al color glicine, sono eleganti e raffinati, perfetti per rendere la tua casa unica e speciale.

Il glicine in cucina

Questa tinta è perfetta in cucina, ambiente in cui potete osare con sfumature e nuance più cariche: non avete tempo per tinteggiare mobili e pareti? Non importa, perché otterrete un restyling perfetto usando solamente stoviglie, tovaglie, servizi da tavolo e set di posate declinati in glicine, color Borgogna e violetto.

Con pochi passaggi, e una giornata trascorsa in un negozio di arredi che vi consigli sugli abbinamenti migliori, otterrete una cucina completamente differente in cui respirare aria nuova! Aggiungete un balcone fiorito con vasetti di glicine, e il gioco è fatto, sarete subito in Provenza.

Il color glicine nell’arredo di casa ultima modifica: 2021-08-05T11:17:58+02:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.