Idee per l’esterno: la bellezza delle piscine a sfioro

L’ideale per la casa in campagna, al mare o in montagna, persino al lago e potendo anche per la residenza in città: la piscina a sfioro è il fiore all’occhiello, il marchio distintivo del vero stile.

Il must have dell’estate

Con l’avvicinarsi della calura estiva il pensiero corre ai metodi che si possono usare per correre ai ripari: per l’interno l’ormai diffusissimo condizionatore e per l’esterno, possedendo la metratura adeguata, una bella piscina è l’ideale.

Ma non tutte le piscine sono uguali. Certo possono essere, piccole, grandi, olimpioniche, rotonde, quadrate, attrezzate con cascate ed area relax con idromassaggio, profonde o bassine ma, la vera rivoluzione, l’eccezionale unicità è rappresentata senza dubbio dalla piscina a sfioro.

Il bordo ribassato che regala la sensazione di nuotare in una vasca che non ha confini è indice di quel genere di lusso che impreziosisce la qualità della vita. A questo punto non si tratta solo di creare un’oasi nella quale trovare riparo dalla cappa umida, ma di incastonare il diamante più prezioso della nostra reggia.

La Suggestiva Illusione Ottica

L’illusione ottica della mancanza di uno o più bordi della piscina a sfioro sarà sicuramente argomento di conversazione, come pure i complimenti per aver scelto proprio quello scorcio così coinvolgente contro il quale fingere di far dolcemente debordare l’acqua.

Idee per l’esterno: la bellezza delle piscine a sfioro ultima modifica: 2017-06-13T14:35:00+00:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.