Idee per Arredare la Casa durante la Stagione Estiva

L’arrivo dell’estate porta con sé una sferzata di allegria e colore, insieme alla voglia di rinnovarsi sotto ogni punto di vista.

Non fa eccezione la casa, rifugio per il corpo e l’anima che non può che rispecchiare il nostro bisogno di cambiamento.

Tende e tappeti pesanti, suppellettili e piante prive di colore tendono a non rappresentarci più, rendendo l’abitazione un luogo freddo e distante.

Fortunatamente seguendo alcuni semplici consigli su come arredare la casa durante la stagione estiva, sarà possibile trasformarla in un luogo vivace e solare, capace di donare il buonumore ad ogni sguardo.

Idee per rinnovare la casa d’estate

L’aumento delle temperature nei mesi estivi non sempre rende piacevole la vita in casa. Spesso la presenza di alcuni arredi e complementi troppo caldi e ingombranti, contribuiscono a rendere pesante l’atmosfera. Leggerezza e vitalità dovranno essere le parole chiave per arredare la casa durante la stagione estiva.

Per prima cosa sarà importante disfarsi dei tappeti a pelo lungo, solitamente presenti in camera da letto e in soggiorno, funzionali a donare ristoro a piedi e articolazioni solo nei mesi freddi dell’anno e decisamente poco adatti al calore estivo. Sostituirli con tappeti a pelo corto, possibilmente con fantasie e colori simpatici ed energici.

Anche le tende possono essere cambiate con altre in cotone leggero, magari con qualche trasparenza per favorire il passaggio della luce. Infine la stessa sorte dovrà toccare alle federe dei cuscini e del divano e alla biancheria da letto e da bagno, le cui attuali coperture andranno sostituite con altre dai tessuti morbidi, freschi e colorati.

Una volta apportate queste modifiche, bisognerà occuparsi dei piccoli complementi presenti in casa. Non essendo sempre possibile acquistare nuova mobilia, si potrà agire sull’estetica di quella già presente, semplicemente mutando gli oggetti tenuti su di essa.

Qualche vasetto in vetro o ceramica variopinta potrà velocemente abbellire tavoli e mensole, cosi come suppellettili in vimini o a tema marino che richiameranno subito la voglia di mare e spiaggia. Infine un elemento che non dovrà mai mancare in un’abitazione dal gusto estivo dovranno essere le piante, possibilmente vere, da posizionare in luoghi strategici come angoli e librerie, meglio se fiorite e riposte in vasi dalle tonalità leggere e frizzanti.

I materiali e i colori di tendenza di questa estate

Le nuove tendenze in fatto di arredo per la stagione primavera estate puntano tutto sul colore, passando dai toni intensi del rosso e dell’amaranto a quelli pastello del giallo e del lilla.

Questa scelta mira a impreziosire gli ambienti minimali della casa moderna, donandogli carattere e stile. Su tendaggi e biancheria fanno da protagonisti i temi floreali e le rivisitazioni geometriche, dal sapore delicatamente vintage.

Per quanto riguarda la scelta dei materiali, legno e plastica lavorata continuano a essere molto riutilizzati per la creazione di arredi e complementi per la casa, grazie alla loro versatilità e all’estetica gradevole.

Infine i tessuti predominanti in estate sono quelli freschi e leggeri come cotone e lino, traspiranti e piacevoli al tatto.

Katia

Amante dello stile moderno, anche se non disdegna quello classico, è autrice di molti articoli sul blog. Si occupa principalmente delle nuove tendenze in fatto di arredamento.