Tel. 0833 533206 Lun-Sab 09.00-13.00 16.30-20.00

Gli errori da non commettere nel posizionare i tappeti

Una casa moderna per essere accogliente ha certamente bisogno di alcuni tappeti, ma è importante fare delle scelte accurate per selezionare quelli giusti. Ecco alcuni errori che non si devono commettere quando si posizionano i tappeti all’interno della casa.

Alcuni consigli per la scelta del tappeto giusto

Quando si pensa ad arredare una casa si deve tenere conto delle dimensioni della propria casa ed evitare quindi di utilizzare tappeti troppo grandi o al contrario troppo piccoli, anche se i trend del momento sembrano dire proprio il contrario. Uno degli accorgimenti più importanti è quello di non posizionarli vicino alle pareti, in quanto la posizione migliore è quanto più possibile al centro della stanza. Una misura minima da lasciare tra la parete ed il tappeto è tra i 40 ed i 50 centimetri. Nel caso contrario, l’effetto che si ottiene è quello di una “moquette” che è stato ormai superato. La scelta dei tappeti deve puntare sulle giuste dimensioni, in quanto posizionando un tappeto di piccole dimensioni rispetto a quelle della stanza, si crea un effetto “vuoto”. Allo stesso modo, se si scelgono tappeti di dimensioni XXL, si corre il rischio contrario.

Coprire troppo i pavimenti

Un altro errore che viene fatto abbastanza spesso è quello di utilizzare tappeti di dimensioni così grandi che riescono a coprire il pavimento sottostante quasi completamente. Quest’ultimo invece, quando le piastrelle sono state scelte tra quelle di design non deve essere coperto. L’eccezione alla regola vale qualora le piastrelle siano rovinate dal tempo e non si vogliano spendere soldi per sostituirle. Una scelta consigliata per le famiglie che vivono in una casa in affitto e non possono modificarne la struttura.

Evitare di mischiare tappeti diversi tra loro

Un altro errore che non deve essere commesso è quello di ricorrere al “mix & match“. Con l’eccezione delle case in stile boho chic. Mischiare i tappeti in stile diverso sarebbe infatti una scelta che produce un effetto confusionario e disordinato, oltre che poco elegante alla vista. Per ottenere questo non è necessario scegliere tutti tappeti identici, ma si deve comunque creare una certa armonia tra le fantasie dei vari elementi.

Altri consigli utili

Quando si effettua la scelta dei tappeti, si deve assolutamente considerare la luce dell’ambiente dove verrà posizionato, in quanto la luminosità interna può essere messa a rischio dal colore del tappeto. Per trovare la posizione giusta si può ricorrere a diverse prove. Oltre a questo, è bene considerare che i tappeti non sono intercambiabili e ognuno deve restare nello spazio per cui è stato scelto.

Gli errori da non commettere nel posizionare i tappeti ultima modifica: 2021-07-30T17:48:54+02:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.