Dicci che coppia siete e vi diremo come arredare una casa in cui (con)vivere felici

Ogni coppia ha una sua specifica personalità che si rispecchia nello stile della casa, nell’arredamento e in ogni dettaglio.
Ecco qualche suggerimento interessante per vestire il proprio nido d’amore con soluzioni e complementi d’arredo che riflettano il vostro carattere, per fruire della casa in modo sereno e convivere felici.

La coppia intellettuale

Si tratta di un connubio speciale che trova il proprio trait d’union nella lettura e nello scambio di libri, nelle visite ai musei, mostre d’arte e uscite a teatro.
Una coppia di questo tipo in genere predilige un arredamento sobrio, ma in realtà ricerca quel particolare che rende ogni stanza elegante e raffinata.
Il consiglio è quello di scegliere per le pareti la tinta classica e luminosa per eccellenza, il bianco, arricchendo il perimetro con una boiserie di cornici nere che dà quel tocco di stile in più.
Per la living room, l’ideale è un divano ad isola in pelle, con sedute sinuose che percorrono tutta la stanza, e una parete attrezzata in cui inserire libri sulle consolle di varie altezze e un angolo per il laptop.

La coppia creativa

Si tratta di due persone estroverse, fantasiose e spesso stravaganti, sempre alla ricerca di suscitare stupore nei propri ospiti.
L’arredamento deve essere originale, ad esempio con una lavata cementizia color antracite al posto dei soliti rivestimenti di piastrelle e marmo.
Sì a qualche complemento d’arredo insolito e un po’ kitsch, come una statua di leopardo all’ingresso, trendy e animalier.
Si può giocare ulteriormente in cucina, accostando legno e materiali vinilici, oppure arredi shabby chic di recupero.

La coppia minimale

Questa coppia preferisce il motto less is more, coniato dal padre del Minimalismo, l’architetto Mies Van Der Rohe.
Sì alla semplicità, alle linee pulite ed essenziali, agli arredi alleggeriti da troppe decorazioni e fronzoli.
L’ideale è declinare tutto l’insieme nei toni del bianco, che regala un senso di pulizia e luminosità e allarga lo sguardo, soprattutto in caso di dimensioni più ridotte e contenute.
Meglio optare per un arredamento in stile industriale, con materiali come metallo, acciaio e resinati.

La coppia che viaggia

Una coppia che deve spostarsi spesso per lavoro può arricchire la propria dimora con foto di viaggi e vacanze alle pareti, un reportage di ricordi che accompagnerà ogni giorno con piacere.
Sì anche a dei toni caldi che accolgono appena entrati in casa.
Infine, è bene puntare sull’ambiente del bagno e renderlo il più confortevole possibile, in modo da creare un ambiente di decompressione rilassante, soprattutto dopo un viaggio stancante.
Sì anche ai souvenir.

Dicci che coppia siete e vi diremo come arredare una casa in cui (con)vivere felici ultima modifica: 2019-06-05T18:12:42+02:00 da Arredamenti Bleve

Arredamenti Bleve