Consigli pratici per realizzare un soppalco in casa

Consigli pratici per realizzare un soppalco in casa

Una casa piccola, ma con un soffitto alto. Poca disponibilità a spendere soldi, ma tanta voglia di cimentarsi in un lavoro nuovo, non troppo difficile e che alla fine regalerà tanta soddisfazione.

Il soppalco: idea o necessità

Il soppalco è un elemento della casa talmente elegante, romantico e ingegnoso che non sempre viene realizzato solo da chi ha poco spazio e quel poco vuole utilizzarlo al meglio, ma anche da chi ha buon gusto e vuole regalare alla propria abitazione un ambiente particolare, intimo e sofisticato.
Realizzarlo senza ricorrere all’aiuto di ditte specializzate, renderà questo spazio ai vostri occhi ancora più bello.
Una volta scelta la zona in cui sarà realizzato il soppalco, questo dovrà possedere essenzialmente due caratteristiche, essere resistente ma anche leggero e in questo la scelta del materiale è fondamentale e può ricadere su un soppalco in muratura, in legno o in metallo. Naturalmente la scelta sarà condizionata anche dall’arredamento del resto della casa, ma è bene sapere che quello in muratura è il più silenzioso, sebbene il più difficile e lungo da realizzare, quello in legno il più pratico e il soppalco in metallo il più leggero, ma costoso e, come per il soppalco in legno, rumoroso.

Fisso o autoportante?

Il soppalco fisso ha il vantaggio di avere la zona sottostante completamente sgombra e libera da barriere poiché il peso viene distribuito, tramite dei sistemi di ancoraggio, sulle pareti. Il soppalco autoportante scarica invece il peso del pavimento su colonne e travi. Le scelte non finiscono qui, il legno con il quale realizzerete il soppalco dovrà essere dipinto prima con una vernice protettiva che ne assicuri la durabilità e poi con il colore che più preferite. La scala che vi porterà nel vostro nido, che sia uno studio, un piccolo salotto o una camera da letto, non è soltanto un elemento funzionale, ma anche una scelta estetica e di design e che spesso si adatta allo stesso materiale con il quale è stato realizzato il soppalco.

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.