Vuoi personalizzare le pareti di casa? Ecco qualche consiglio

Personalizzare le pareti della casa può essere davvero divertente, un gioco da fare da soli se si ha una buona manualità, da condividere con il partner o gli altri componenti della famiglia. È importante riservare ad ogni stanza una particolare tinta, in funzione della zona giorno o notte, a seconda dell’intimità di quel determinato spazio e della sua fruizione. Inoltre, i migliori interior designer escogitano dei trucchi per rivestire le pareti con materiali e soluzioni alla moda, per personalizzare la casa con un tocco fashion.

Il color vinaccia e il light violet

Una tinta molto alla moda è questa sfumatura che ricorda gli acini dell’uva con cui si ricava il vino, un misto tra rosso intenso con punte di viola e di nero. Si tratta di un colore deciso, di carattere e che tende a rimpicciolire la stanza; è importante dosarlo con cautela e riservarlo ad una porzione di parete per creare un contrasto cromatico che ravviva la stanza.
Anche il light violet, colore Pantone del 2018, è una tinta carismatica con cui tinteggiare una piccola parte di muro, ad esempio quella che ospita la testata del letto o i divani nel living.

Il rosso e l’arancio

Sono tinte vitaminiche con cui tinteggiare gli ambienti conviviali, come la cucina e la stanza da pranzo; servono a conferire una sensazione calda ed avvolgente a tutto l’ambiente. Un trucco di stile che personalizza ancora di più la camera è quello di arricchire le pareti rosse con stampe Pop Art alla Andy Warhol, o con poster e locandine di vecchi film famosi, immagini plastificate o mood anni ’80 con forme geometriche e campiture di colore.

Decorare con i pallet

Una strategia tutta green che verte al riciclo e al risparmio è l’uso dei pallet in legno da appendere alla parete. Si trovano facilmente nei magazzini dei supermercati o dal falegname di fiducia; sospesi alla parete e riempiti con vasetti di fiori e piante rampicanti, arredano la parete di colore e con un tocco verde molto originale.
I pallet o le griglie su cui appendere elementi floreali sono elementi che si sposano anche con lo stile shabby chic e si possono arricchire con oggetti in ottone e ferro battuto, utensili, brocche di porcellana, stoviglie in rame.

Il potere magico delle fotografie

Arricchire le pareti di casa con degli scatti fotografici è un’idea personale ed evocativa. Si possono creare dei poster con stampe in bianco e nero, gigantografie, oppure assemblare tante fototessere o polaroid, magari sui muri della cucina, accanto al frigorifero.
Sono molto suggestive e belle le fotografie d’epoca dei grandi artisti, oppure gli scatti di moda con cui arredare sala da bagno e camera da letto.

Vuoi personalizzare le pareti di casa? Ecco qualche consiglio ultima modifica: 2018-10-18T18:01:23+00:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.