Tel. 0833 533206 Lun-Sab 09.00-12.30 16.00-20.00

Come arredare gli interni di casa con le piante grasse

Abbellire la casa con fiori e piante è senza dubbio il modo migliore per portare colore ed allegria nei vari ambienti e rinnovarli spendendo poco. Tuttavia, per via dei molti impegni che riempiono la giornata, non sempre si riesce a dare alle piante le cure e le attenzioni di cui hanno bisogno. Per ovviare a questo si può scegliere di arredare gli interni di casa con le piante grasse che, oltre ad essere non meno belle delle altre, donano agli ambienti un fascino esotico.

Quali ambienti arredare con le piante grasse

Le piante grasse, conosciute anche con il nome di piante succulente, sono un perfetto elemento d’arredo per ogni ambiente della casa. In particolare, piccole piantine di specie, quali aloe e cactus, sono perfette per abbellire i davanzali delle finestre o in alternativa per donare un tocco di colore alla cucina. Anche il salotto si presta bene ad accogliere le piante grasse come elemento di arredo: una pianta di medie dimensioni collocata al centro del tavolo dona infatti eleganza e brio all’intera stanza. Una soluzione altrettanto raffinata è inoltre quella di utilizzare una mensola in legno, posizionando su di essa qualche piccola pianta grassa e avendo cura di mantenere la giusta distanza tra l’una e l’altra.
Chi è alla ricerca di soluzioni più creative potrà, infine, sostituire il tradizionale vaso con delle vecchie teiere di ceramica o piccoli contenitori in latta, oppure crearne uno con le proprie mani partendo da bottiglie di plastica usate o lattine.

Accorgimenti per mantenere le piante grasse rigogliose in casa

Nonostante le piante grasse vivano benissimo in appartamento e non necessitino di particolari cure, è bene conoscere alcuni piccoli accorgimenti grazie ai quali riuscire a mantenerle sempre rigogliose. Il primo aspetto da considerare è sicuramente la scelta del vaso: per le piante grasse, infatti, non è molto importante il materiale, che potrà essere indifferentemente terracotta, metallo o plastica, quanto la dimensione. Nello specifico, il vaso non dovrà essere troppo grande, altrimenti sarà necessario inserire una quantità maggiore di terra che, di conseguenza, trattenendo più acqua, creerebbe un più alto livello di umidità, non ben tollerato da questo tipo di piante. Ugualmente importante, per la bellezza delle piante succulente, è infine il posizionamento: per loro natura, infatti, queste piante sono abituate al caldo e andranno quindi collocate in una zona molto illuminata ed assolata dell’abitazione.

Come arredare gli interni di casa con le piante grasse ultima modifica: 2019-06-04T18:05:45+01:00 da Arredamenti Bleve

Arredamenti Bleve