Tel. 0833 533206 Lun-Sab 09.00-13.00 16.30-20.00

Casa Domotica o intelligente: vantaggi economici e comodità

Un’espressione sempre più impiegata in questi ultimi tempi è “Casa Domotica o intelligente“, una casa cioè che permette di risparmiare sfruttando le moderne tecnologie. Una evoluzione che sta avendo sempre maggiore impulso e che comporta evidenti vantaggi per le famiglie. Quando si parla di domotica si intende il controllo a distanza e la gestione delle attività principali dell’abitazione, grazie all’informatica applicata all’elettronica.

La smart home o casa intelligente

La casa domotica non è soltanto comfort, ma anche un sistema per risparmiare soldi sulle bollette energetiche. Nella categoria dei sistemi domotici per la casa, sono compresi gli interruttori clapper, gli smart speaker e gli assistenti vocali, le serrature biometriche, l’impianto di climatizzazione gestibile da remoto, gli elettrodomestici smart, le tapparelle automatizzate e tutta una serie di piccoli gioielli della moderna tecnologia che sono in grado di assicurare maggiore comfort e risparmio energetico. Inoltre, la casa domotica permette ai suoi abitanti una gestione “virtuosa” degli spazi abitativi e risulta quindi una alleata preziosa per la quotidianità. I vantaggi di possedere una smart home sono numerosi e si possono riassumere in tre aspetti principali: il comfort, la sicurezza ed il risparmio energetico.

Come rendere la casa domotica

Per rendere domotica la propria abitazione si possono utilizzare tre modi diversi e la distinzione tra questi è importante, soprattutto dal punto di vista dei costi necessari. Il primo è senza dubbio quello della domotica “fai da te”, con l’acquisto di elettrodomestici smart ed altre apparecchiature che possono essere gestite a distanza utilizzando una connessione wi-fi. Un metodo semplice e poco costoso, ma anche quello che garantisce il minor numero di vantaggi, assicurando soltanto un miglioramento del comfort. Il secondo sistema è quello della domotica standard, mediante il quale tutti gli elettrodomestici presenti nell’abitazione vengono collegati ad un impianto domotico insieme ad esempio all’impianto di climatizzazione, la gestione dei serramenti esterni, l’impianto antifurto e quello di sorveglianza e le aperture e le chiusure delle tapparelle. Quando questo sistema, che è sostanzialmente low cost, viene applicato con maggiore sofisticazione si parla di domotica integrata, che risulta anche più costosa.

Il costo di una casa domotica

Il costo di una casa domotica è legato non soltanto al tipo di impianto che si vuole installare ma anche al numero e alla tipologia degli elettrodomestici da collegare, e delle periferiche che si vogliono installare. Un aspetto di cui tenere conto è comunque che le spese iniziali della realizzazione saranno ammortizzate con il passare degli anni. Indicativamente i prezzi sono compresi tra i 200 ed i 1000 euro, senza tener conto della grandezza dell’abitazione per una domotica “fai da te”, mentre per la standard variano dai 5mila ai 7mila euro, per una abitazione da 70 metri quadrati di superfice, e dai 7mila ai 13mila euro per una casa con superfice di 130 metri quadrati. Infine, per una domotica integrata, con una progettazione personalizzata per l’abitazione, il costo varia dai 15mila ai 20mila euro.

Casa Domotica o intelligente: vantaggi economici e comodità ultima modifica: 2021-05-31T15:49:37+02:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.