Tel. 0833 533206 Lun-Sab 09.00-12.30 16.00-20.00

Arredo balcone: come apprezzare ancor di più questo spazio all’aperto

Un balcone in ordine e lontano da sguardi indiscreti

Con l’arrivo delle belle giornate aumenta il desiderio di stare all’aperto e di godersi il sole e la luce. Se i più fortunati possono fare conto su terrazze o giardini va però detto che anche chi possiede un piccolo balcone può pensare di crearsi uno spazio outdoor da vivere piacevolmente e capace di regalare relax in mezzo al verde. Per raggiungere lo scopo è essenziale mantenere in ordine il balcone e orientarsi su arredi da esterno, in modo da evitare che sole e pioggia possano rovinare suppellettili o cuscini. La scelta di sedute dotate di uno spazio interno, come alcune panche, regalano un piccolo ripostiglio aggiuntivo. Importante anche la protezione della privacy quindi, se il balcone è confinante con quello di vicini, è possibile schermarlo utilizzando tralicci destinati a essere ricoperti da profumati rampicanti.

Un balcone ben arredato

Per quanto riguarda i mobili, destinati a essere esposti alle intemperie, occorre orientarsi su articoli realizzati con materiali d’eccellenza e resistenti. Il legno impregnato in autoclave, così come i materiali plastici o il rattan sintetico, garantiscono ottima resistenza all’aperto e un design decisamente piacevole. Non richiedono manutenzione e possono essere puliti facilmente. Soluzioni salvaspazio, come tavoli e sedie pieghevoli da riporre a fine uso, e fioriere da appendere ai muri o alla ringhiera sono soluzioni utili e molto gradevoli.

La scelta del verde

Per poter godere pienamente del proprio balcone, se pur piccolo, lo si deve rallegrare con fiori e piante. Se lo spazio è ridotto, il numero e le dimensioni dei vasi deve rimanere contenuto ed è necessario progettare con attenzione la zona verde in modo da evitare che la crescita eccessiva delle piante crei una sorta di piccola giungla. Attenzione anche a valutare l’esposizione del proprio balcone e di orientarsi su piante e fiori che, a seconda dei casi, prediligano il sole o l’ombra. Se il balcone durante l’inverno può essere chiuso e trasformarsi in una veranda, le piante grasse, resistenti e facili da coltivare, sono perfette.

La zona relax

Lo spazio esterno tra il verde, anche se di piccole dimensioni, deve trasmettere calma. Per l’arredo ci si può ispirare anche allo stile minimalista dei giardini giapponesi e, per creare una zona relax, è sufficiente una piccola panca in legno provvista di cucini e circondata da tanti punti luce, dalle candele scaccia insetti fino alle lucine a energia solare, capaci di dare incanto a ogni serata.

Arredo balcone: come apprezzare ancor di più questo spazio all’aperto ultima modifica: 2020-04-06T17:04:38+01:00 da Arredamenti Bleve

Arredamenti Bleve