Arredare soggiorni piccoli con grandi idee

Avere una casa piccola non significa necessariamente doversi arrendere a stili di poco gusto o a scarsa praticità. Tutt’altro! Oggi esistono diverse soluzioni che consentono di dare ampio sfogo alla fantasia e ritrovarsi in un ambiente confortevole, pratico e dal design innovativo.

Come scegliere i colori in un soggiorno piccolo?

Scegliere colori che soddisfano i propri gusti è certamente fondamentale, ma per portare a casa la missione di arredare dei soggiorni piccoli con grandi idee sarà meglio iniziare a orientarsi su nuance chiare. Le tinte luminose come crema, ghiaccio, grigio chiaro e bianco magari anche perlato, rendono ariosa la stanza. La fanno sembrare più ampia e per completare il gioco di luci sarà sufficiente posizionare faretti e specchi nei punti giusti. Per coloro che non amano le vernici e desiderano qualcosa di diverso, esistono delle carte da parati in 3D con nuance sempre chiare che creano particolari effetti cromatici e di ampiezza. Una cosa da non dimenticare? I colori del pavimento e del soffitto dovrebbero essere di una tinta davvero molto simile, se non uguale, affinché il soggiorno sembri davvero più grande.

Non rinunciate a mobili e complementi d’arredo!

La zona living è una delle più vissute della casa e, per piccola che sia, merita di essere bella ma anche funzionale da un punto di vista pratico. Spesso si vedono pareti attrezzate che mai entrerebbero in un soggiorno piccolo o divani e tavolini che ci piacciono ma le cui misure proprio non aiutano. In questi casi sarà sufficiente rivolgersi ai tanti interior designer che, sia nei punti vendita fisici sia negli e-commerce online, si occupano di progettare il modello perfetto sulla base delle misure fornite. Attraverso un programma è possibile addirittura vedere in anteprima l’effetto finale. Una parete attrezzata con vetrinette, cassettoni, sportelli e vano porta TV si può mettere, basterà ridurne le dimensioni. Alle volte bisognerà dividerla in due parti e collocarla strategicamente. Non si dovrà rinunciare neppure al tanto amato divano con chaise longue, basterà magari eliminare una seduta. Un tavolino basso con base in vetro temperato per dare luce, un’applique per illuminare il tutto e il gioco è fatto. I mobili componibili e modulabili sono la soluzione per arredare qualunque soggiorno piccolo.

Idee salvaspazio originali

I divani stessi, se sono contenitori, saranno dei perfetti sostituti ad altri complementi d’arredo di solito utilizzati per riporre cose di poco utilizzo. Bisogna poi considerare più la superficie del muro piuttosto che quella a terra. Per esempio, niente librerie ingombranti! Se si vogliono esporre libri, via libera a mensoline quasi trasparenti da attaccare alle pareti. Niente piantane per illuminare un soggiorno piccolo ma solo lampade da attaccare e originalissime applique magari colorate. Esistono poi consolle di ridotte dimensioni che all’occorrenza si trasformano in confortevoli tavoli e pouf piccoli e dal design accattivante che possono contenere oggetti e riviste. Le idee non mancano e arredare soggiorni piccoli può essere ancor più divertente.

 

Arredare soggiorni piccoli con grandi idee ultima modifica: 2018-06-27T16:13:38+02:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.