Tel. 0833 533206 Lun-Sab 09.00-13.00 16.30-20.00

Arredamento, i 10 colori che aiutano ad alleviare lo stress da pandemia

Alleviare lo stress da pandemia con i colori si può, basta utilizzare quelli che richiamano le tinte naturali della terra e dell’acqua: lo conferma uno studio dell’Interior Design University of Arts in London, l’istituto della capitale britannica che ha pubblicato un recente elenco dei 10 colori benefici per la psiche, utili contro lo stress da lockdown. Scopriamoli insieme con qualche suggerimento di stile per introdurli nell’arredamento della nostra casa.

Blu Marino

È la tinta del relax e della contemplazione per antonomasia, con i riflessi cerulei che richiamano i flutti e lo shabu shabu, in giapponese il movimento delle onde.
Rilassante e calmante, questa tinta sta bene in camera da letto, in bagno e in una porzione dei muri del soggiorno.

Verde salvia

Già utilizzato nell’arredamento nordico e scandinavo, è un colore con all’interno quella punta di grigio che lo rende neutro e sobrio, meno acceso e saturo di altre varianti del verde. È perfetto in cucina e in bagno, oppure nella zona notte e nell’outdoor della casa.

Bordeaux

Anche chiamato Burgunty, è un colore forte e deciso che richiama il contatto con la terra e con madre natura. Si sposa molto bene con una porzione di muro nel living, oppure con la biancheria e la tappezzeria di divani e sedute.

Beige

È la tinta neutra per eccellenza e riporta al contatto diretto con la roccia e la pietra. È l’ideale per tutta la casa, dalla cucina al bagno, come ottima alternativa al solito bianco.

Marrone

Un’altra tinta ultra naturale che si declina nelle nuance del cioccolato e del caramello, perfetta in cucina ma anche per i sanitari del bagno.

Grigio

Assieme al miele, all’avorio e all’antracite, è una tinta naturale, neutra e sobria che sa diventare molto luminosa aggiungendo una goccia di bianco candido e puro. Allarga lo sguardo e amplifica lo spazio, attraverso un trompe l’oeil ideale per gli ambienti di metratura ridotta.

Giallo

È il colore del sole, dell’estate e della bella stagione. Si consiglia di utilizzarlo in cucina nella versione paglierino, per dare una sferzata di luce e di calore; è perfetto anche per il bagno perché regala un’idea di igiene e di pulizia, soprattutto nelle tonalità fluo e giallo banana.

Verde

È la tinta green per eccellenza, da sfruttare in base alla nuance (verde pisello, verde bosco, verde smeraldo) e agli effetti più o meno accesi ed estroversi che si vogliono ottenere.

Azzurro Egeo

Un colore azzurro che Pantone definisce il top per il 2021, con punte di indaco e turchese. Di sicuro si tratta della tinta ideale per lo studio, ma anche per la boiserie in cucina e in bagno.

Bronzo urbano

È un colore caldo, elegante ma allo stesso tempo accessibile, versatile soprattutto nel living e nella zona giorno.

Arredamento, i 10 colori che aiutano ad alleviare lo stress da pandemia ultima modifica: 2021-03-29T16:52:52+02:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.