5 motivi per scegliere il Marmo come rivestimento per il bagno

Il marmo è uno dei materiali più adatti ad impreziosire qualunque ambiente. Nonostante sia molto utilizzato per le pavimentazioni e per i gradini, ultimamente sta tornando di moda come rivestimento igienico e sfarzoso, per rendere il bagno una stanza moderna e accogliente. Ecco i 5 motivi principali per cui è vantaggioso scegliere il marmo per decorare il proprio bagno.

1- Igienico e facilmente lavabile
Il marmo è un materiale che si adatta facilmente alle diverse superfici e può essere acquistato con diversi tipi di lavorazione. Solitamente si preferisce la finitura lucida, che è facilmente lavabile e a prova di calcare, dalla quale in pochi minuti si può eliminare qualsiasi tipo di sporcizia. Le sue venature, inoltre, permettono di non notare eventuali aloni.

2- Luminosità e spazialità
Il marmo è particolarmente adatto per ornare piccoli ambienti, perché fa sembrare gli spazi più ampi e luminosi. In questo caso, la scelta potrebbe ricadere su rivestimenti di colore chiaro, che riflettono la luce e danno l’effetto di spazialità. Non a caso la parola greca da cui deriva il suo nome vuol dire “pietra splendente”.

3- Duro come il marmo
Questo materiale è tra i più resistenti esistenti attualmente in commercio, insieme al granito. Rivestire il proprio bagno con il marmo vuol dire fare un investimento a lungo termine; non si avranno costi di manutenzione e durerà per moltissimi anni. Il marmo non si deteriora e difficilmente può essere scalfito dopo essere stato lavorato e messo in posa, quindi farà un figurone anche dopo anni e anni di utilizzo.

4- Sempre alla moda
Il marmo è un materiale che va sempre di moda e che può essere impiegato in ogni ambiente, avendo un aspetto moderno e di design anche dopo molto tempo. Soprattutto se scelto in tonalità chiare e non troppo particolari, potrà essere utilizzato per diverse generazioni, senza perdere il suo valore. Nel caso si volesse rinnovare l’ambiente, si potrà cambiarne la finitura lasciando le lastre in loco, con un piccolo investimento economico.

5- Plasmato a proprio piacimento
Scegliere il marmo come rivestimento vuol dire poterne selezionare l’aspetto fin nei minimi particolari. Se ne possono trovare di moltissimi colori, con venature e sfumature che cambiano da blocco a blocco: ogni lastra è unica e non ne esistono di uguali. Il minerale può essere rifinito in modo da essere lucido e liscio o opaco e ruvido. Si può abbinare al rivestimento il lavabo, la vasca da bagno o i sanitari dello stesso materiale. Lasciando viaggiare la fantasia si potranno selezionare le soluzioni più adatte alle proprie esigenze e al budget a disposizione.

5 motivi per scegliere il Marmo come rivestimento per il bagno ultima modifica: 2018-04-26T19:46:56+00:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.