Lampade da terra: quando e come impiegarle

L’illuminazione di un ambiente è un aspetto fondamentale di un’abitazione. Non deve essere eccessiva, ma nemmeno deve rendere difficili o sgradevoli le normali attività.

Lampade da terra: una luce per ogni situazione

Con le lampade da terra è possibile trovare soluzioni ottimali per diverse situazioni.

La scelta di una lampada da terra, rispetto a quella a parete, presenta diversi vantaggi. Molto spesso questo tipo di lampade viene scelto per motivi di design, in quanto esse arredano aggiungendo personalità all’ambiente.

Come abbinare la lampada all’arredo

Il mercato delle lampade da terra, o a piantana, è così vasto che si può certamente trovare quella perfetta per l’arredamento della propria abitazione. Si va dalle più classiche con stelo in legno e paralume in tessuto nei colori abbinati allo stile della casa, a quelle con più luci, stelo in metallo e paralume in vetro. Non mancano i classici modelli con motivi floreali che abbelliscono, in genere, gli angoli di un divano.

Nessuna difficoltà per chi preferisce linee moderne, con materiali innovativi e forme essenziali. Modelli futuristici, decisamente inconsueti che si adattano agli arredamenti di case giovani e moderne.

L’aspetto tecnico di una lampada da terra

L’innovazione nel campo delle lampade non può prescindere dal risparmio energetico. L’ultima frontiera dell’illuminazione è il Led, che garantisce bassi consumi, ma anche la tipologia di illuminazione giusta per i diversi ambienti: luce calda, istantanea nell’accensione, più o meno soffusa, o anche colorata.

Le lampade da terra possono essere utilizzate con lampadine che consentono di risparmiare senza nulla togliere al comfort di un’illuminazione come la si desidera.

Dove sistemare le lampade da terra

Se in cucina è utile avere una luce decisa e ben posizionata, in soggiorno o in salotto l’illuminazione ben distribuita non solo rende più gradevole l’ambiente, ma assolve a necessità precise. Per la lettura, ad esempio, la situazione ottimale è quella di avere una luce che illumini le pagine senza colpire gli occhi. Anche per guardare la tv è meglio che la stanza non sia in totale oscurità, ma ci sia invece un punto luce accanto all’apparecchio.

Lampade da terra: quando e come impiegarle ultima modifica: 2017-03-31T15:33:11+00:00 da Flavio

Flavio

Coniuga la sua passione per la scrittura con quella per l'arredamento. Adora scrivere, fornendo consigli utili ai propri lettori.