Si riceve su appuntamento Tel. 0833 533206 Lun-Sab 09.00-13.00 16.30-20.30

La tecnologia nell’arredo di casa

Le soluzioni tecnologiche da inserire nell’arredamento delle nostre case sono in costante crescita e, quando si parla di domotica, è possibile farlo a livelli diversi, da quelli all’avanguardia a quelli più semplici, come piccole soluzioni che permettono a tutti di aumentare la funzionalità di un elettrodomestico o di un mobile. Vediamo alcune soluzioni suggerite da esperti del settore.

Building automation e smart home

La gestione dell’allarme di casa, il controllo temporale del riscaldamento, l’apertura delle tapparelle e delle finestre oggi sono possibili grazie a soluzioni installabili con molta facilità e che non richiedono sistemi complessi. L’ottimizzazione dei consumi domestici e il risparmio conseguente, si possono ottenere anche tramite delle apposite app. Una delle applicazioni che vanno per la maggiore è l’illuminazione intelligente, che si può realizzare grazie a lampade e lampadine “smart” che non richiedono installazioni particolari, e forniscono la luce richiesta secondo le varie attività che vengono svolte in casa. Una soluzione che è possibile integrare anche nell’arredamento della casa, come ad esempio le luci posizionate all’interno degli armadi e che entrano in funzione al momento dell’apertura delle porte. Anche mobili ed accessori di arredamento possiedono delle tecnologie integrate, come i mobili tv che hanno integrato un impianto audio.
Gli “smart mirror“, o specchi intelligenti, sono dei modelli sofisticati che possono essere attivati sia con un comando vocale sia con il touch. In alcuni casi questi specchi sono dotati anche di un sistema anti appannamento.
In cucina si possono segnalare le cappe che si attivano automaticamente quando vengono accesi il forno o il piano cottura sottostante. Presente anche il frigorifero “intelligente” che, oltre ad evitare gli sprechi, fornisce indicazione riguardo agli alimenti che si trovano all’interno dello stesso, anche se le persone si trovano fuori da casa.

Arredare la casa in stile hi-tech

Negli ultimi anni il panorama dei mobili e degli accessori che dispongono di tecnologie hi-tech si è molto ampliato e con lui le idee per questo tipo di arredamento, così come i consigli e gli esempi, comprensivi di foto. L’arredamento in stile high-tech è essenzialmente moderno e minimalista e caratterizzato da quello che è un vero e proprio laboratorio tecnologico, che associa all’estetica la funzionalità. Le sue caratteristiche principali sono rappresentate dalla razionalità, dalla linearità combinata con gli angoli, da colori chiari e freddi, dalla assoluta mancanza sia di elementi floreali che di ornamenti, e dalla prevalenza di materiali “innovativi”, tra i quali spiccano la plastica, il cemento, il metallo, le resine ed il vetro. Un’altra caratteristica molto importante è quella dell’illuminazione a LED, sia scenica che nascosta, e della presenza della domotica.

La tecnologia nell’arredo di casa ultima modifica: 2022-05-31T10:21:41+02:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appassionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.