Hai una casa piccola? Ecco come arredarla

Al giorno d’oggi sono molte le persone che hanno a disposizione un ambiente domestico di piccole dimensioni, e questo le porta a riscontrare diversi problemi durante la scelta degli arredi.

Infatti, arredare una casa piccola nel modo giusto può rivelarsi una sfida.

Tuttavia, non è un problema insormontabile come potremo pensare, e i designer professionisti mettono a nostra disposizione alcune preziose linee guida e suggerimenti da prendere in considerazione. A questo proposito, ecco le migliori indicazioni da seguire per arredare con gusto e semplicità anche una casa piccola.

Come organizzare gli spazi

La prima cosa da considerare è che, anche se l’ambiente domestico è limitato in quanto a dimensioni, è opportuno sfruttare in maniera intelligente ogni spazio, al fine di ottimizzare le varie funzionalità della casa senza interferire con la naturale luminosità che si diffonde nell’immobile. Una delle prime cose da considerare sono le porte. Infatti, per evitare di “rubare” spazio alle stanze, sarebbe opportuno puntare su elementi scorrevoli, che potrebbero essere impreziositi da uno specchio in grado di illuminare ancor più l’ambiente.

In alcuni casi, se possibile, il suggerimento è di puntare su divani letto o letti richiudibili (che una volta chiusi diventano un funzionale mobile), in modo da avere molto più spazio libero a disposizione almeno durante la giornata. Lo stesso vale per i tavoli e per le sedie, che sul mercato sono spesso disponibili in “versione salvaspazio” in maniera tale da poter risultare meno ingombranti almeno quando non vengono utilizzati.

La scelta dell’ illuminazione

Per sfruttare ogni spazio e per creare allo stesso tempo l’illusione ottica di un ambiente più grande, il consiglio è di prediligere i colori chiari e sfruttare le altezze, ovvero preferire mobili che arrivano fino al soffitto. In questo modo si potrà avere non solo più spazio di cui usufruire, ma si potrà rendere l’ambiente domestico più illuminato e dare l’impressione che la casa sia più grande. Questo è merito dei colori chiari che amplificano gli spazi e accolgono maggiormente l’illuminazione, sia naturale che artificiale.

Infine, l’ultimo suggerimento è quello di preferire i piccoli fari ai classici lampadari o alle lampade da terra: i faretti e le appliques, se ben posizionati, potranno illuminare l’ambiente in maniera uniforme senza ingombrare troppo le stanze.

Hai una casa piccola? Ecco come arredarla ultima modifica: 2015-08-27T13:43:38+00:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.