Tel. 0833 533206 Lun-Sab 09.00-13.00 16.30-20.00

Gli errori da evitare nell’arredamento di casa

Quando si vuole realizzare l’arredamento della propria casa, si rischia di commettere alcuni errori che rendono il risultato finale molto deludente. Questo accade sia per inesperienza nel settore che per idee sbagliate, e si rischia di pregiudicare la vivibilità dell’abitazione. Per questo ecco una serie di regole base che servono proprio per evitare questi errori.

Non avere un progetto chiaro

Uno degli errori più grandi che si possono fare è quello di sottovalutare l’importanza di un progetto di arredamento. Questo porta a inserire nei vari ambienti della casa dei mobili senza una precisa logica e quindi l’insieme potrebbe risultare decisamente poco armonioso. Quando si vogliono mescolare nell’arredamento di casa una serie di colori differenti, così come di materiali, forme, linee e texture, occorre preliminarmente effettuare una ricerca che individui delle combinazioni riuscite in modo ottimale, per poi procedere con l’arredamento.

Non valutare le proporzioni

Un altro errore da non commettere è quello di non valutare attentamente le proporzioni. Infatti, non è sufficiente prendere le misure di un ambiente per avere la sicurezza di acquistare i complementi d’arredo più adeguati. Un aspetto importante è quello di valutare, oltre ai centimetri disponibili, anche le proporzioni tra gli elementi che vengono posizionati ed anche degli stessi elementi relativamente all’ambiente, tenendo conto delle reali esigenze. Per evitare errori si deve quindi pianificare con attenzione il posizionamento di ogni mobile, in modo da avere un’idea precisa del suo ingombro e dello spazio che rimane intorno. Una scelta che vale sia per gli elementi d’arredo che per altri accessori come le tende, i tappeti e le suppellettili, che devono avere delle misure in linea con il resto dell’arredamento ed anche con lo spazio che occupano.

Una distribuzione poco funzionale

Un errore che viene commesso spesso è quello di effettuare una distribuzione degli arredi senza la giusta funzionalità, impedendo all’interno dell’ambiente dei percorsi di transito fluidi. In molti casi la tendenza è quella di arredare disponendo i mobili attaccati alle pareti, mentre si potrebbero esplorare delle soluzioni alternative che, oltre a sfruttare in un miglior modo lo spazio, lo valorizzano. Un altro errore è quello causato dalla ricerca di posizioni con una perfetta simmetria, che rendono poco accogliente ed immobile l’aspetto della stanza. Uno dei criteri che aiutano a migliorare la distribuzione degli arredi all’interno di un ambiente è quello di “enfatizzare” un dettaglio, come ad esempio il rivestimento delle pareti oppure una vista gradevole, prendendoli come base per realizzare il resto dell’arredamento.

Gli errori da evitare nell’arredamento di casa ultima modifica: 2021-08-27T09:33:25+02:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.