Consigli Ufficio: come arredarlo in stile moderno

Arredare l’ufficio può essere estremamente divertente e rivoluzionando il mobilio è possibile avere notevoli benefici anche dal punto di vista produttivo: scegliendo i giusti colori e soluzioni pratiche si ottimizzerà il proprio tempo, lavorando con più piacere e serenità.

I Colori Giusti

Per arredare un ufficio in maniera moderna è necessario pensare ai colori da scegliere. L’idea classica è che l’ambiente di lavoro debba dare l’impressione di serietà e professionalità: ciò si può ottenere anche rinunciando al classico grigio che, dopo un po’, potrebbe risultare pesante.

La soluzione migliore è quella di circondarsi di colori chiari, che danno la carica. Il bianco è molto elegante e sofisticato e si abbina a qualunque altra tonalità. Si può scegliere, poi, una sfumatura pastello come il verde acqua o un azzurro grigiastro, che aiutano la concentrazione senza annoiare col passare del tempo.

Arredamento Contemporaneo

Per quanto riguarda il mobilio è necessario scegliere elementi in materiali moderni e ben lavorati.

Si parte dalla scrivania che può essere in legno con inserti in altri materiali come il vetro o l’acciaio. La sedia deve essere invece molto comoda: in questo caso è meglio preferire una poltrona con seduta imbottita, ideale per il comfort della schiena.

Il materiale più in voga è senza dubbio la pelle, ma se scelta in colori contemporanei come il bianco o il rosso. È importante dotarsi anche di librerie e cassettiere che possono avere linee asimmetriche con molti scomparti e ripiani. L’ambiente può essere arricchito da quadri futuristici o monocolore, per dare un tocco di classe e di allegria.

Consigli Ufficio: come arredarlo in stile moderno ultima modifica: 2017-07-25T09:52:00+02:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.