Cenone di Capodanno: come apparecchiare la tavola

Il Cenone di Capodanno è un’occasione di festa in cui riunirsi con parenti ed amici: la tavola deve essere imbandita di tutto punto e rappresentare quell’atmosfera gioiosa e ottimista verso un anno nuovo migliore. Ecco alcuni consigli per una mise en place impeccabile.

Le tinte protagoniste dei giorni di festa

Scegli una tovaglia rosso fuoco e utilizza tanti elementi in verde, suo colore complementare. Puoi definire il centro del mobile con un bel centrotavola fatto con foglie di agrifoglio, puntellate da bacche di biancospino color rosso carminio.

Anche i segnaposto possono essere realizzati con elementi naturali, come pigne, gusci di noce, coroncine di rametti di vischio che sono anche ben augurali.

Un’idea green è quella di recuperare oggetti di uso quotidiano e vestirli a festa, spruzzandoli di vernice brillante: prendi scampoli, vecchi bottoni, nastri e carta regalo riciclata, accessori di pelletteria, in modo da creare con le tue mani delle decorazioni personalizzate, economiche ed ecologiche.

Il set di posate e bicchieri

In un giorno di festa come il Capodanno, la tavola deve essere colorata ed invitante. Se ami uno stile più classico e tradizionale, osa il dorato e il metallo argentato nel set di posate, nelle zuppiere e nei vassoi di portata.

Nel caso in cui tu preferisca un gusto minimale e less is more, opta per accessori in cotto e ceramica, declinati in una sola tinta unita opaca: quest’anno è molto in voga il verde petrolio, il vinaccia, oppure il cioccolato e l’antracite.

Cenone di Capodanno: come apparecchiare la tavola ultima modifica: 2017-12-27T09:23:00+00:00 da Katia

Katia

Amante dello stile moderno, anche se non disdegna quello classico, è autrice di molti articoli sul blog. Si occupa principalmente delle nuove tendenze in fatto di arredamento.