Si riceve su appuntamento Tel. 0833 533206 Lun-Sab 09.00-13.00 16.30-20.30

Arredamento: come rendere l’ambiente di casa rilassante

Per rendere la propria casa un ambiente tranquillo, sereno e rilassante non sono necessari molti cambiamenti o progetti complicati. La casa deve essere il luogo ideale dove rilassarsi dopo il  lavoro e deve permettere di dimenticare stress e lasciare i guai fuori dalla porta. Ecco una serie di consigli per creare una atmosfera serena e pacifica.

Creare un ambiente rilassante nella propria casa

Quando si progetta l’arredamento della casa non ci si può fermare all’estetica del design e alla sistemazione dei vari oggetti di arredamento all’interno dell’ambiente. Il primo passo da fare per trovare tranquillità ed equilibrio è quello di mettere in ordine la casa, in quanto il disordine produce non soltanto un caos fisico ma anche mentale, per cui in alcune occasioni si rischia di perdere tempo nella ricerca di oggetti comuni , come ad esempio le chiavi dell’auto. Anche l’uso dei colori rappresenta una scelta positiva, e anche solo l’aggiunta di una parete colorata nella stanza può dare tranquillità e relax. I tessuti setosi di colore bianco sono un’ottima scelta per dare alla propria camera da letto un senso di serenità e di eleganza, mentre con tessuti in una tonalità “daffodil” si può aggiungere il giusto tocco di esuberanza al salotto di casa.

Usare le piante

Anche le piante hanno un potere rilassante e quando una persona cerca la ricarica giusta dopo una settimana di lavoro e di stress può trovare la tranquillità nel suo giardino botanico. Le piante non soltanto aggiungono all’ambiente un tocco di verde, ma sono anche oggetti design ed eliminano dall’ambiente le tossine. Per le persone che ritengono di non possedere il “pollice verde” è possibile inserire nei vari ambienti delle palme da salotto che non necessitano di particolari cure.

Creare un angolo per la meditazione

Per eliminare gli stati d’animo turbolenti causati dallo stress giornaliero e ricaricare le batterie si può creare un piccolo angolo per la meditazione nel quale sedere comodamente e svuotare la mente dai pensieri. Per questo si possono utilizzare delle luci soffuse e piccole piante ornamentali, oppure creare su un tavolo un piccolo “giardino zen” che proponga stimoli visivi ed olfattivi rilassanti.

Curare la propria camera da letto

La camera da letto rappresenta sicuramente una delle zono più intime della casa e quindi non deve essere trascurata. Per questo si deve fare il maggior uso possibile della luce naturale, che dona grande rilassatezza e migliora l’umore, creando una atmosfera più tranquilla rispetto all’illuminazione artificiale. Un tocco in più è rappresentato dal posizionamento di piante di aloe vera che nella notte emettono una grande quantità di ossigeno.

Arredamento: come rendere l’ambiente di casa rilassante ultima modifica: 2022-01-21T10:54:23+01:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appassionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.