Arredamento casa: scegliere il cartongesso conviene?

Arredare la propria casa non è un momento semplice, soprattutto se bisogna fare i conti con stanze piccole e dalle misure inusuali. Acquistare dei mobili su misura è particolarmente dispendioso e spesso non regala i risultati sperati. Una valida alternativa, economica ed efficace, è l’utilizzo del cartongesso.

I vantaggi del cartongesso

Il cartongesso è un materiale tra i più economici, valido sostituto del tradizionale arredamento. Grazie alle nuove tecniche di lavorazione, l’utilizzo di questo materiale può avvicinarsi alle esigenze di chiunque, riuscendo a soddisfare i requisiti di molte abitazioni. Il cartongesso è resistente al fuoco e non si usura col tempo, avendo una durata paragonabile a quella dei mobili in legno o compensato. È uno dei materiali più utilizzati in edilizia perché può essere facilmente installato e modellato. Il cartongesso è composto da un sottile strato di gesso che è racchiuso tra due lamine di cartone ed utilizzato sotto forma di pannelli. Si annovera tra i materiali più diffusi in Italia, Paese particolarmente ricco di miniere di gesso.

Tipi di cartongesso

I pannelli possono avere differenti dimensioni, in modo da essere sagomati a seconda delle proprie esigenze. La tipologia più economica è quella utilizzata per i controsoffitti e soprattutto per l’assemblaggio dei mobili. E’ un materiale molto facile da montare e da sagomare, perfetto per gli arredamenti moderni e confortevoli. Esistono, inoltre, pannelli in cartongesso idrorepellenti, adatti agli ambienti particolarmente umidi. Il bagno e la cucina potranno essere in questo modo arredati o rivestiti con materiale impermeabile che non trattiene l’acqua. Lo spessore di pannelli in cartongesso di questo tipo può essere molto sottile, con un peso contenuto. Esistono anche pannelli in cartongesso ignifughi, che sono realizzati allo stesso modo di quelli idrorepellenti, ma in più sono rinforzati con della fibra di vetro che non permette al fuoco di espandersi. Questo tipo di materiale è particolarmente indicato per i rivestimenti, soprattutto i quelli siti nei pressi di termosifoni, camini o altre fonti di calore.

Tante idee per arredare

I pannelli in cartongesso possono essere utili per arredare i propri esterni e creare delle finte pareti oppure delle zone attrezzate, con scaffali e ripiani per conservare i propri utensili o riporvi delle piante. In questo caso le lastre sono rinforzate con diversi materiali, adatti a resistere alle intemperie e a prevenire l’usura della parete. I componenti sono a base di cemento, sabbia e pietrisco, oltre al classico gesso e cartone. E’ una soluzione originale per creare uno spazio rilassante e per far crescere nella zona dei rampicanti che possono essere fissati al pannello. Il cartongesso in questo modo diventerà un valido aiuto per poter esprimere le proprie idee e creare un arredamento uniforme e vicino ai propri gusti con un costo contenuto.

Arredamento casa: scegliere il cartongesso conviene? ultima modifica: 2018-07-25T18:17:48+00:00 da Vito

Vito

Vito, da sempre appasionato di arredamento e 3D. Cerca di unire le due passioni per presentare un prodotto su misura. Scrive da ormai 5 anni sul blog.